alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, i positivi in Campania sono 3.344 Coronavirus, trend costante in discesa in Irpinia: 1 solo caso oggi, a Teora. I contagiati sono 374 All’Azienda “Moscati” un container speciale per la sicurezza degli operatori del 118 dell’Asl e una nuova Tac per le attività nella Palazzina Alpi Coronavirus, scende il numero di morti: 542 rispetto a ieri Coronavirus, guarita e dimessa la prima contagiata di Atripalda Coronavirus, il gruppo consiliare “Noi Atripalda”: “chiarezza sulla distribuzione dei pacchi alimentari” Ciclismo, un altro pupillo doc dell’A.S.Civitas-ProfumeriaLucia: Carmine Iantosca Coronavirus, consegnati i primi kit per la diagnosi veloce del virus. Il medico Gerardo Piscopo: “primo screening sulle persone più esposte”. FOTO Addio a Maurizio Zito, tra gli architetti più creativi della Campania Coronavirus, in Campania sono 120 i positivi oggi: i tamponi sono stati 2.005. In totale i contagiati sono 3.268

Comprensivo di Atripalda, oggi e domani si vota per eleggere la componente genitori e il nuovo presidente del Consiglio d’Istituto

Pubblicato in data: 25/1/2020 alle ore:07:30 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Urne aperte oggi e domani al Comprensivo “De Amicis-Masi” di Atripalda per l’elezione del nuovo presidente e della componente dei genitori del Consiglio d’Istituto. Elezioni fissate “ad horas” dall’Ufficio Scolastico Regionale della Campania a seguito delle dimissioni protocollate ad inizio mese dal presidente Giuseppe Iannaccone e dalla componente dei genitori dall’organo collegiale e dalla Giunta Esecutiva dopo le polemiche scoppiate tra una parte dei genitori e la dirigente scolastica Amalia Carbone. Due le liste in campo. La prima è denominata “Insieme si può” ed è composta da Italia Gialanella, Paolo Berardino, Marianna Della Sala, Lidia Vespiano, Donatella Tomeo, Sonia Panarella, Nicoletta Valentino e Luca Giovino. L’altra lista, “Insieme i nostri figli” è formata da Margherita Sarno, Silvia Lavano, Rossella Preziosi, Filomena Bosco, Ida Cantelmo, Saverio Battipaglia e Roberto Savarese, unico ricandidato tra gli uscenti.
I seggi elettorali saranno ubicati presso il Plesso della scuola Primaria “De Amicis” di via Roma. Si vota oggi dalle ore 8:00 alle ore 13:30 e domani 26 gennaio dalle ore 8:00 alle ore 12:00, esprimendo due preferenze nella stessa lista.
“Trovo innanzitutto positivo che si siano concretizzate due liste a differenza della precedente consultazione – commenta l’assessore all’Istruzione e vicesindaco Anna Nazzaro -. Attendiamo adesso sempre fiduciosi che attraverso il nuovo Consiglio d’Istituto si concretizzi il confronto che tutti vogliamo”.
Le dimissioni dei genitori sono state protocollate lo scorso 8 gennaio a distanza di cinque giorni dal tavolo di confronto tra le istituzioni svoltosi in Comune e voluto dal sindaco Geppino Spagnuolo per provare a superare le tensioni e rasserenare il clima. «Queste dimissioni – scriveva la componente genitori che ha gettato la spugna – giungono alla fine di una breve, ma davvero faticosa e molto poco gratificante esperienza, ma soprattutto dopo gli intollerabili eventi di questo periodo, la non completa collaborazione della dirigenza scolastica e gli inappropriati giudizi di tanti genitori sul nostro operato. Il nostro ruolo è stato messo in discussione con mancanza di fiducia, da parte di tanti genitori, che non hanno considerato la buona volontà nell’arginare certe situazioni che si sono venute a creare con la dirigenza scolastica. Non siamo più propensi ad investire il nostro tempo libero e la nostra serenità. Nell’ammettere le nostre eventuali incapacità a poter gestire una situazione molto delicata, diamo spazio a tanti genitori con voglia e capacità a poter fare sicuramente meglio».

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *