alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, i positivi in Campania sono 3.344 Coronavirus, trend costante in discesa in Irpinia: 1 solo caso oggi, a Teora. I contagiati sono 374 All’Azienda “Moscati” un container speciale per la sicurezza degli operatori del 118 dell’Asl e una nuova Tac per le attività nella Palazzina Alpi Coronavirus, scende il numero di morti: 542 rispetto a ieri Coronavirus, guarita e dimessa la prima contagiata di Atripalda Coronavirus, il gruppo consiliare “Noi Atripalda”: “chiarezza sulla distribuzione dei pacchi alimentari” Ciclismo, un altro pupillo doc dell’A.S.Civitas-ProfumeriaLucia: Carmine Iantosca Coronavirus, consegnati i primi kit per la diagnosi veloce del virus. Il medico Gerardo Piscopo: “primo screening sulle persone più esposte”. FOTO Addio a Maurizio Zito, tra gli architetti più creativi della Campania Coronavirus, in Campania sono 120 i positivi oggi: i tamponi sono stati 2.005. In totale i contagiati sono 3.268

Sicurezza scuole, l’Amministrazione stabilisce verifiche di vulnerabilità sismica della palestra e corpo aule della media Masi mentra la Procura il 21 febbraio nominerà un nuovo perito per l’incidente probatorio. Foto

Pubblicato in data: 7/2/2020 alle ore:08:00 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

OVerifiche di vulnerabilità sismica di livello LC2 e indagini diagnostiche relative ad elementi strutturali e non e dei solai dell’auditorium-palestra e del corpo aule speciali della scuola media “Raffaele Masi” di Atripalda. Le indagini decise dall’Amministrazione Spagnuolo sono contenute nella determina pubblicata sull’albo pretorio comunale e rientrano in «un programma di azioni volte all’esecuzione di verifiche di vulnerabilità sismica sui plessi scolastici comunali , partendo prioritariamente  dagli edifici costruiti antecedentemente  alla dichiarazione di sismicità del territorio comunale e che per dimensioni e destinazioni d’uso sono interessati da maggiore presenza di utenti». Studi che interesseranno uno dei due edifici della scuola di via Pianodardine che non beneficerà dell’intervento di demolizione e ricostruzione del corpo aule per il quale il Comune del Sabato ha incassato dalla Regione Campania un finanziamento di 6.350.750,00 euro (5.030.000,00 euro sul capitolo del bilancio 2019 n°794/6 come “contributo regionale per lavori scuola Masi”, quale quota di cofinanziamento per l’implementazione dell’intervento di “adeguamento sismico, efficientamento energetico ed incremento dell’attrattività del plesso scolastico Masi” e altri 1.270.750,00 euro sul capitolo del bilancio 2019 n°79475, “contributo in conto termico GSE”, quale contributo in Conto Termico per l’implementazione dell’intervento di “adeguamento sismico, efficientamento energetico ed incremento dell’attrattività del plesso scolastico Masi”) e per il quale è in attesa di decreto essendo il progetto collocato in posizione utile in graduatoria per l’assegnazione del finanziamento.
Nella determina il Comune avvia così le procedure per la scelta dell’operatore economico a cui affidare i servizi professionali, fissando anche un impegno di spesa provvisoria pari a circa 34mila euro.
Intanto la Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal dottor Rosario Cantelmo, che mesi fa ha emesso quattro provvedimenti di garanzia nei confronti del primo cittadino Giuseppe Spagnuolo, del consigliere delegato ai Lavori Pubblici Salvatore Antonacci e di due tecnici dell’Utc del comune del Sabato, il responsabile del Settore Lavori pubblici, geometra Felice de Cicco e il responsabile del Settore Manutenzione, geometra Alfredo Berardino, che hanno sottoscritto le certificazioni di idoneità dei plessi scolastici, ha fissato per il prossimo 21 febbraio la nomina di un nuovo perito che provveda ad una nuova perizia tecnica per la sicurezza proprio della scuola “Masi” e della scuola dell’Infanzia “Adamo”. Per quest’ultima, ubicata in via San Giacomo, c’è già l’impegno di spesa dell’Amministrazione per l’affidamento della progettazione e avvio delle procedure di gara per l’intervento di adeguamento antisismico con la scelta dell’operatore economico a cui affidare i servizi di progettazione, per la somma di 73.268,97 euro quale importo cofinanziato dal Miur.
L’ipotesi di reato formulata dalla Procura riguarda l’omissione in atti d’ufficio. La richiesta della Procura di nuovi accertamenti è per l’incidente probatorio ed evitare che le condizioni strutturali possano inevitabilmente mutare per progressivo deterioramento o per eventuali interventi edilizi.
Fascicolo aperto dalla Procura dopo un esposto presentato a fine  2017 da alcuni genitori in merito alla perizia redatta dai docenti del Dipartimento di Ingegneria dell’Università del Sannio, incaricati dall’ex sindaco Paolo Spagnuolo di valutare lo stato antisismico di tre plessi scolastici: la scuola dell’Infanzia “Adamo” di via San Giacomo la scuola primaria “Mazzetti” di via Manfredi e la scuola “Masi” di via Pianodardine. Gli esperti dell’Università di Benevento individuarono alcune criticità. A seguito della relazione dei docenti universitari, a settembre 2018 il sindaco Giuseppe Spagnuolo decise di chiudere la scuola Mazzetti di via Manfredi e di far svolgere le lezioni all’interno delle altre due scuole che ad oggi restano aperte e per le quali l’Amministrazione ha chiesto e ottenuto i fondi per la riqualificazione.
Sia il primo cittadino che il delegato ai lavori pubblici hanno ottenuto dalla Giunta il patrocinio legale dall’Amministrazione comunale entro il limite di 5mila euro per entrambi, nominando come legale di fiducia l’avvocato Nello Pizza.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Sicurezza scuole, l’Amministrazione stabilisce verifiche di vulnerabilità sismica della palestra e corpo aule della media Masi mentra la Procura il 21 febbraio nominerà un nuovo perito per l’incidente probatorio. Foto”

  1. ciao ha detto:

    E’ 1 SCHOOL F A N T O C I A..

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *