alpadesa
  
Flash news:   Il Consiglio comunale di Atripalda dà il via libera al Consuntivo 2019: disavanzo di amministrazione di – 6.056.343,61 euro. L’opposizione “Noi Atripalda” attacca e vota contro Casi Covid ad Atripalda, le precisazioni dell’avvocato Paolo Spagnuolo sulla vicenda Secondo contagio ad Atripalda, il sindaco: “invito l’intera comunità ad osservare le misure per la prevenzione e il contrasto al covid-19” Coronavirus, contagiato ad Atripalda anche un parente della signora romena Nuovo caso di Coronavirus ad Atripalda, il sindaco: “la donna straniera sottoposta ad isolamento” Coronavirus, nuovo contagio ad Atripalda: in isolamento persona rientrata dall’estero Sicurezza urbana ad Atripalda, i consiglieri del gruppo “Noi Atripalda” scrivono al prefetto Raccolta differenziata, la nota di Antonio Prezioso (Fdi) “Cinema al Parco”, mercoledì al via la terza edizione estiva a Parco delle Acacie Drive in rosa 2020, ieri in scena la prevenzione e la promozione del territorio nella cornice naturale del Laceno

Capuano: “domani contro la Paganese vincere per salvarci”

Pubblicato in data: 25/2/2020 alle ore:13:20 • Categoria: Avellino Calcio

Turno infrasettimanale per l’Avellino Calcio, che domani alle ore 15.00 sfiderà la Paganese. Le due formazioni sono appaiate a quota 34 punti nella classifica del girone C di Lega Pro. “Affrontiamo una formazione, la Paganese, che ha tanti giocatori validi e un sistema di gioco con il quale proveranno a metterci in difficoltà. Sono quadrati, difendono bassi e noi dovremo essere bravi a farli venire fuori”. Così mister Ezio Capuano, che ha continuato: “in ogni caso noi giocheremo per vincere, non esiste altrimenti. Anche a Rende qualcuno poteva immaginare che giocassimo per 2 risultati, invece abbiamo dimostrato con i fatti che noi inseguiamo il bottino pieno in ogni occasione. Certo, se dovessimo vincere metteremmo un bel mattoncino per la salvezza, ma a prescindere questo non significa che i miei giocatori potranno andare in vacanza. Abbronzante, sdraio e asciugamano sono ancora molto lontani”.

Sulle assenze: “abbiamo il solito bollettino di guerra, non credo Izzillo e Zullo saranno disponibili. Voglio fare un plauso a Di Paolantonio che sta giocando con un problema al ginocchio, lui come tutti si sacrifica per questa squadra. Le squalifiche di Pozzebon e Alfageme? Io non voglio difendere nessuno, nè voglio dare un giudizio sulle squalifiche da parte della procura federale. Dico solo che i ragazzi sono intervenuti quando a Parisi hanno spaccato il labbro, non è una giustificazione, ne ho parlato con loro a fine primo tempo e ieri”.

Garofalo – ha concluso Capuano – è un un ragazzo malato dell’Avellino. L’anno scorso mi chiedeva sempre i risultati. Bertolo? Ho fatto una scelta che coerentemente ho mantenuto, valuteremo in rifinitura e se si sarà regolarmente a disposizione domani”.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
US Avellino, ecco il settore giovanile dei lupi

E’ il settore giovanile il primo passo ufficiale dell’Us Avellino 1912 per la stagione 2020/2021. Come preannunciato più volte dal Read more

Us Avellino, esonerato mister Ezio Capuano

L’Us Avellino comunica di aver sollevato mister Ezio Capuano dall’incarico di allenatore della prima squadra.  Il club intende ringraziare il Read more

Playoff Serie C, Ternana-Avellino 0-0: lupi eliminati

Lupi subito fuori dai Playoff. Nel’ Ultimo match del Primo Turno della fase a gironi dei playoff di Serie C Read more

Montevergine, visita dell’Us Avellino questa mattina da Mamma Schiavona. Foto

Erano le 10, quando l’Us Avellino accompagnato dal patron Angelo Antonio D'Agostino è salito sul Santuario di Mamma Schiavone. A Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *