alpadesa
  
domenica 05 luglio 2020
Flash news:   Cadono calcinacci ad Alvanite, i giovani del quartiere si recano in Comune dal sindaco: “giornata molto intensa e costruttiva ma siamo stanchi di 40 anni di chiacchiere” Forte pioggia e allagamenti in via Appia: città bloccata Sinistra Italiana Atripalda lancia l’allarme: «Chiudono le banche, altro che Città dei Mercanti» Buon compleanno al “vulcano” Antonio De Vinco Addio a Ciriaco Coscia, un pezzo della storia politica del Pci in Irpinia. Il ricordo dell’ex consigliere Andrea Montuori Al via il Bando di Gara per il servizio di scassettamento dei venti parcometri ad Atripalda Guasto allo Stir, stop alla raccolta dell’indifferenziato fino a sabato in tutti i comuni Spenta la terza candelina per l’associazione Acipea e presentato il romanzo “Il Ricordo di un Amore” Playoff Serie C, Ternana-Avellino 0-0: lupi eliminati Slitta ancora al 5 luglio la riapertura alla città della villa comunale di Atripalda per i lavori alla biblioteca

Coronavirus, il gruppo consiliare “Noi Atripalda” chiede la sospensione delle scadenze dei tributi locali

Pubblicato in data: 14/3/2020 alle ore:10:18 • Categoria: Attualità, Politica

In relazione alla grave emergenza da COVID 19, il gruppo consiliare “Noi Atripalda” offre piena collaborazione alla maggioranza in termini di confronto su possibili provvedimenti di somma urgenza da adottare che rientrino nelle competenze dell’Amministrazione comunale.
Nel contempo, in un’ottica di condivisione unanime dei provvedimenti assunti ed eventualmente da assumere, chiede l’apertura di un canale preferenziale con lo scrivente gruppo consiliare al fine di poter migliorare la comunicazione con l’intero tessuto cittadino, anche in termini di diffusione delle misure adottate, nonché di favorire il confronto sulle proposte che provengono dalla nostra parte politica, volte a dare suggerimenti sia sotto l’aspetto del contenimento del contagio, che sotto quello socio-economico.
Il gruppo consiliare Noi Atripalda, d’altro canto, ha già avuto modo di apprezzare la solerzia con cui l’Amministrazione ha dato seguito al suggerimento sulla disinfezione delle strade cittadine.
Confidiamo nell’esecutivo e nell’intera maggioranza affinché si possa convocare in tempi utili gli scriventi, al fine di poter condividere ulteriori proposte tra le quali a titolo di esempio:
– sospensione delle scadenze dei tributi locali (TARI, TOSAP) per tutte le attività commerciali oggetto di chiusura preventiva;
– congelamento degli accertamenti in materia di IUC (Tari – Tasi – Imu);
– riapertura dei termini per la richiesta di esenzione e/o riduzione TARI 2020 per famiglie, commercianti ed artigiani.
Rispetto ad un momento così difficile per il mondo intero e per la nostra comunità, il nostro intento è quello di manifestare un esempio positivo di un’Atripalda unita in tutte le sue componenti.

Gruppo Consiliare Noi Atripalda

Maria Piacariello
Fabiola Scioscia
Francesco Mazzariello
Domenico Landi
Paolo Spagnuolo

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Coronavirus, da lunedì in Campania non obbligatorie le mascherine all’aperto

Da lunedì in Campania l'uso delle mascherine all'aperto non è più obbligatorio, ma facoltativo. Resta invece l'obbligo nei luoghi chiusi Read more

Coronavirus, 333 nuovi contagi e 66 morti in un giorno

Coronavirus, 333 nuovi contagi e 66 morti in un giorno. E’ questo il dato più importante emerso dal bollettino fornito dalla Protezione Read more

Riecco il Coronavirus in Irpinia, nuovo caso a Solofra: ad annunciarlo il sindaco

Emergenza Croronavirus, nuovo caso in Irpinia e più precisamente a Solofra. Ad annunciarlo il sindeaco della città della concia Vignola:  Read more

Coronavirus, 303 nuovi contagiati e i morti scendono a 26

Coronavirus, 303 nuovi contagiati e i morti scendono a 26. E’ questo il dato più importante emerso dal bollettino fornito dalla Protezione Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *