alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, in Irpinia nuovo positivo ad Ariano. Effettuati 116 tamponi Polemiche movida avellinese, don Fabio si rivolge agli assenti: “grazie per essere giovani di senso” Coronavirus, contagi sotto quota 400 e le vittime scendono a 75 in 24 ore Movida ad Avellino, “IDEA Atripalda“ contro il sindaco Gianluca Festa: “chieda scusa e si dimetta” «Atripalda la città dei Mercanti», presentato ieri in Comune il video pormozionale. Il sindaco: “ripartiamo uniti accogliendo le persone che vengono da fuori in tutta sicurezza”. FOTO “Oggi è il tuo nome, auguri Antonello” dallo zio Gabriele De Masi Coronavirus, su 190 tamponi effettuati in Irpinia un solo caso positivo: è di Prata P.U. Coronavirus, calano i contagi (+416) ma i morti salgono a 111 «Atripalda riparte, riparti da Atripalda»: questa mattina al Comune conferenza stampa per rilanciare il Commercio in città. VIDEO Coronavirus, due i positivi di oggi in Irpinia: Avellino e Gesualdo

Una Primavera di speranza con i versi di Gabriele De Masi nella Giornata mondiale della Poesia

Pubblicato in data: 21/3/2020 alle ore:09:22 • Categoria: Cultura

La Primavera e la Giornata mondiale della Poesia coincidono. Questa volta, sono ancor più le attese e le speranze di giorni sereni e diversi. Anche da queste pagine, noi partecipiamo ai richiami fraterni di buona sorte per tutti. Un abbraccio in versi, che non dà rischi e ci fa vicini, sempre più vicini.


Ci si chiama

Ci si chiama dai balconi,

tu gridi, io più di te,

a farmi sentire da chi

neanche conosco, noi,

nelle cellette d’alveare

dei condomini, nell’ansia

che passi questo nuovo

tempo d’ affanno.

 

      Gabriele De Masi

 

————————————-

 

Quasi

 

Quasi, foglie secche in primavera

agli angoli delle strade senza vita.

Ricorda una mia vecchia zia

che ben sa di malanni e guai

che mai la speranza svanisce

alla pianta che lenta rinsecchisce.

Con un po’ di sole e un sorso d’ acqua

la linfa riprende a verdi foglie.

 

             Gabriele De Masi

 

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Coronavirus, Santa Rita senza processione nei versi di Gabriele De Masi

Santa Rita, anche senza processione, è sempre preghiera fervida di sincere donne penitenti e devote per l'intercessione dei casi difficili. Read more

Coronavirus, Santa Rita senza processione questa sera ad Atripalda

Atripalda si prepara a vvere in maniera silenziosa e più intima la giirnata dedicata alla "sua" santa custodita nella Chiesa Read more

Oggi si festeggia San Pasquale Baylon, niente processione ad Atripalda per il Covid-19. La preghiera al Santo delle donne in cerca di marito

Festeggiamenti sotto tono quest’anno in città in onore di San Pasquale Baylon, Patrono dei Congressi Eucaristici. Niente celebrazione solenne e processione Read more

Coronavirus, la Festa della Mamma al tempo della pandemia nei versi di Gabriele De Masi

Versi che provano a raccontare il nostro tempo, quello dell’emergenza Coronavirus. Tante mamme, le nostre passate e indimenticate. Le figlie, Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

4 risposte a “Una Primavera di speranza con i versi di Gabriele De Masi nella Giornata mondiale della Poesia”

  1. De giovanniello ottavio ha detto:

    Sempre nel pezzo!!!

  2. Donato Scorca ha detto:

    Sempre profondo e riflessivo, coglie gli stati d’animo turbati in questo momento di grande difficolta per noi tutti. Ma la sicura speranza di una risurrezione, emerge dai versi del carissimo Gabriele De Masi.

  3. Enzo. Angiuoni ha detto:

    Grande amico mio
    Mi piace molto la prima, Napoli e’ stata grandissimo un IDEA
    Geniale, solo Napoli può inventarsi il
    Meglio.
    Un bacione e grazie
    Di
    Enzo

  4. Ezio Pisino ha detto:

    Immenso professore .

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *