alpadesa
  
Flash news:   Bando di gara per la progettazione definitiva ed esecutiva per i lavori di adeguamento sismico alla scuola dell’Infanzia “Nicola Adamo” di Atripalda Coronavirus, in Irpinia nuovo positivo ad Ariano. Effettuati 116 tamponi Polemiche movida avellinese, don Fabio si rivolge agli assenti: “grazie per essere giovani di senso” Coronavirus, contagi sotto quota 400 e le vittime scendono a 75 in 24 ore Movida ad Avellino, “IDEA Atripalda“ contro il sindaco Gianluca Festa: “chieda scusa e si dimetta” «Atripalda la città dei Mercanti», presentato ieri in Comune il video pormozionale. Il sindaco: “ripartiamo uniti accogliendo le persone che vengono da fuori in tutta sicurezza”. FOTO “Oggi è il tuo nome, auguri Antonello” dallo zio Gabriele De Masi Coronavirus, su 190 tamponi effettuati in Irpinia un solo caso positivo: è di Prata P.U. Coronavirus, calano i contagi (+416) ma i morti salgono a 111 «Atripalda riparte, riparti da Atripalda»: questa mattina al Comune conferenza stampa per rilanciare il Commercio in città. VIDEO

Coronavirus, voucher comunali per l’acquisto di beni alimentari di prima necessità. L’assessore Nancy Palladino in video: “domanda da presentare entro mercoledì prossimo”

Pubblicato in data: 5/4/2020 alle ore:00:30 • Categoria: Attualità

Voucher per l’acquisto di beni alimentari di prima necessità per fronteggiare l’emergenza causata da Coronavirus. Il Comune di Atripalda, in collaborazione con il Consorzio dei Servizi Sociali A5, ha pubblicato l’avviso, a firma della Responsabile del VII Settore dottoressa Katia Bocchino, per l’attribuzione dei buoni spesa che potranno essere utilizzati pressi degli esercenti convenzionati. Tempi stretti per la presentazione delle istanze che scade mercoledì 8 aprile alle ore 14. Destinatari sono tutte quelle famiglie atripaldesi in stato di bisogno dove almeno uno dei componenti del nucleo familiare in età lavorativa ed in stato di disoccupazione a causa delle misure restrittive imposte per il periodo di emergenza epidemiologica e si trova nell’impossibilità di accedere ad altre forme economiche di sostentamento .
«L’avviso è stato concepito con dei criteri molti larghi per dare la possibilità a quante più persone di poter partecipare – illustra l’assessore con delega ai Servizi sociali, Nancy Palladino che ricopre anche la carica di presidente del Consorzio A5  -. Con la domanda deve essere compilato anche un modulo di autocertificazione nel quale il cittadino deve dichiarare una serie di requisiti. Se un cittadino fosse impossibilitato può recarsi presso la sede della Protezione civile e della Pro loco di Atripalda dove trova i modelli da compilare e poi da lunedì mattina consegnarli al Comune evitando gli assembramenti. Una scelta importante fatta dal Comune è stata quella del taglio dei voucher perché essendo Atripalda una città molto commerciale e ricca di produttive anche piccole abbiamo immaginato di farli dell’importo d dieci euro che sono molto più spendibili».
I buoni spesa potranno essere attribuiti anche a nuclei familiari in cui siano presenti percettori di altre forme di sostegno pubblico al reddito che risultino insufficienti, ma nell’attribuzione del contributo sarà data priorità a chi non riceve alcun sostegno al reddito. L’apposito modello di domanda di partecipazione è disponibile anche sul sito del Comune di Atripalda al’indirizzo http:/www.comune.atripalda.av.it/hh/index.php. Istituito anche un numero di telefono nel caso in cui il cittadino fosse impossibilitato dal proprio domicilio a predisporre d’inviare la domanda di richiesta del buono spesa e si può contattare il seguente numero dedicato all’emergenza (335.8151624 e 328.7256122) che darà indicazioni su come procedere. Sulle stanze pervenute verrà effettuata una istruttoria da cui scaturirà un elenco della platea dei beneficiari aventi diritto al buono spesa fino ad esaurimento delle risorse disponibili. Quattro gli importi dei buoni: 100 euro (1 componente del nucleo familiare), 150 (2 componenti), 250 (3 componenti) e 300 euro (superiore a tre componenti).

Intervista Nancy Palladino

Coronavirus, voucher comunali per l’acquisto di beni alimentari di prima necessità. L'assessore Nancy Palladino in video: "domanda da presentare entro mercoledì prossimo"

Pubblicato da AtripaldaNews Quotidiano su Sabato 4 aprile 2020

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Coronavirus, su 190 tamponi effettuati in Irpinia un solo caso positivo: è di Prata P.U.

L’ASL di Avellino comunica che, su 190 tamponi analizzati dall’AORN “Moscati” di Avellino, dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, dall’Istituto di Read more

Coronavirus, calano i contagi (+416) ma i morti salgono a 111

Coronavirus, calano i contagi (+416) ma i morti sono 111 in un giorno. È questo il dato più importante emerso Read more

Coronavirus, due i positivi di oggi in Irpinia: Avellino e Gesualdo

L’ASL di Avellino comunica che, su 284 tamponi analizzati dall’AORN “Moscati” di Avellino, dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, dall’Istituto di Read more

Coronavirus, in Campania niente alcolici da asporto dopo le 22: bar chiusi all’una

Il presidente della Regione Vincenzo De Luca ha firmato l'Ordinanza n.53 con ulteriori misure per la prevenzione e gestione dell’emergenza Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *