alpadesa
  
sabato 30 maggio 2020
Flash news:   «Atripalda riparte, riparti da Atripalda»: questa mattina al Comune conferenza stampa per rilanciare il Commercio in città Coronavirus, due i positivi di oggi in Irpinia: Avellino e Gesualdo Coronavirus, in Campania niente alcolici da asporto dopo le 22: bar chiusi all’una Coronavirus, sono 87 le vittime registrate nelle ultime 24 ore: Lombardia maglia nera per i contagi Il Covid Hospital del “Moscati” si svuota: resta solo un paziente positivo ricoverato in Malattie Infettive Fontana, strade, tomba funeraria romana nel degrado ad Atripalda: scatta la denuncia sui social. Foto Coronavirus, nuovo positivo in Irpinia: è di Contrada Coronavirus, calano i morti (+70) e aumentano i guariti (+3.503) ma i contagi restano +593 Screening sierologico ad Ariano: sono 60 i positivi al tampone Costituito l’ufficio di progettazione per l’intervento di sistemazione idraulica e idrogeologica del Vallone Testa ad Atripalda: 980mila euro a disposizione

All’Azienda “Moscati” un container speciale per la sicurezza degli operatori del 118 dell’Asl e una nuova Tac per le attività nella Palazzina Alpi

Pubblicato in data: 8/4/2020 alle ore:18:57 • Categoria: Attualità

Un container di decontaminazione è stato noleggiato dall’Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino per consentire un adeguato e sicuro svolgimento delle procedure di vestizione e svestizione degli operatori del 118 dell’Asl Avellino.

La struttura, sistemata questo pomeriggio appositamente nei pressi del Pronto Soccorso della Città Ospedaliera per ridurre anche il rischio di contaminazione degli stessi spazi dedicati all’emergenza, si compone di tre ambienti con ingresso e uscita separati: una camera per togliere i dispositivi di protezione individuale (Dpi) e deporli in appositi contenitori per rifiuti speciali; un’altra per il lavaggio e una terza per la vestizione pulita.

Proseguono, frattanto, senza sosta i lavori di allestimento della Palazzina Alpi: dopodomani, sarà consegnata una Tac di ultima generazione a servizio delle attività assistenziali che si svolgeranno all’interno della struttura. Dopo aver provveduto all’installazione e al collaudo del macchinario, come dagli impegni assunti dalla Direzione Generale e in linea con gli indirizzi della Regione Campania, verso la metà della prossima settimana, nella Palazzina Alpi potranno essere ospitati i primi degenti affetti di Covid-19.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Coronavirus, donna risultata positiva al successivo accesso al Pronto Soccorso del Moscati: messe in atto tutte le misure di sicurezza a tutela di pazienti e operatori

In relazione all’episodio della paziente pervenuta al Pronto Soccorso dell’Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Avellino il 23 aprile scorso Read more

Coronavirus, 8 dipendenti del “Moscati” positivi: disposta un’ulteriore verifica dei tamponi e avviata un’indagine interna

In relazione alla positività al tampone per la ricerca del nuovo Coronavirus SARS-CoV-2 di 8 operatori dell’Azienda Ospedaliera “San Giuseppe Moscati” di Read more

Coronavirus, deceduto questa mattina 82enne residente a Mercogliano. Le vittime in Irpinia salgono a 24

È deceduto questa mattina un 82enne residente a Mercogliano, affetto da Covid-19. L’uomo era ricoverato dal 24 marzo scorso nell’Unità Read more

Coronavirus, in campania sono 110 i casi positivi di oggi. Contagiati salgono a 1309

L'Unità di Crisi della Regione Campania informa che sono pervenuti i seguenti dati: - presso l'ospedale Cotugno di Napoli sono Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *