alpadesa
  
Flash news:   Bando di gara per la progettazione definitiva ed esecutiva per i lavori di adeguamento sismico alla scuola dell’Infanzia “Nicola Adamo” di Atripalda Coronavirus, in Irpinia nuovo positivo ad Ariano. Effettuati 116 tamponi Polemiche movida avellinese, don Fabio si rivolge agli assenti: “grazie per essere giovani di senso” Coronavirus, contagi sotto quota 400 e le vittime scendono a 75 in 24 ore Movida ad Avellino, “IDEA Atripalda“ contro il sindaco Gianluca Festa: “chieda scusa e si dimetta” «Atripalda la città dei Mercanti», presentato ieri in Comune il video pormozionale. Il sindaco: “ripartiamo uniti accogliendo le persone che vengono da fuori in tutta sicurezza”. FOTO “Oggi è il tuo nome, auguri Antonello” dallo zio Gabriele De Masi Coronavirus, su 190 tamponi effettuati in Irpinia un solo caso positivo: è di Prata P.U. Coronavirus, calano i contagi (+416) ma i morti salgono a 111 «Atripalda riparte, riparti da Atripalda»: questa mattina al Comune conferenza stampa per rilanciare il Commercio in città. VIDEO

Coronavirus, consegnati i primi kit per la diagnosi veloce del virus. Il medico Gerardo Piscopo: “primo screening sulle persone più esposte”. FOTO

Pubblicato in data: 8/4/2020 alle ore:07:00 • Categoria: Attualità

«Atripalda è pronta a partite insieme con la Provincia di Avellino e l’Ordine dei Medici irpini con il kit di diagnosi veloce da Covid-19». Lo aveva preannunciato giorni fa il sindaco Giuseppe Spagnuolo in conferenza stampa e ieri mattina il dottore Raffaele Gerardo Piscopo, cardiologo e medico di famiglia, nominato dal primo cittadino all’interno del Centro Operativo Comunale come riferimento della parte medica, ha ricevuto i primi kit per la diagnosi del virus.
«Questi test saranno effettuati da noi medici di base – spiega il dottore Piscopo – e serviranno ad effettuare un primo screening sulle persone più esposte. Sono dei test propedeutici perché in caso positivo si dovrà effettuare il tampone». Con i kit consegnate anche mascherine protettive ffp2. «I test verranno effettuati innanzitutto su medici, operatori sanitari, infermieri o contatti asintomatici  – prosegue Piscopo -. Non verranno fatti a tutta la popolazione. Questi test sono gli stessi previsti dalla Regione e verranno effettuati in ambiente sanitario».
Il medico rinnova inoltre l’invito a restare a casa: «anche oggi in giro ho visto una quantità notevole di macchine. Mi rendo conto che stare chiusi in casa, in ambienti piccoli e in coabitazione, alla fine le persone possono avere problemi. Però più saremo attenti e prima avremo dei risultati. Altrimenti rischiamo di buttare al vento tutti i sacrifici fatti finora e dovremo ricominciare. Perciò invito tutti a stare più attenti e non mollare in questo momento. E’ come una partita di calcio, siamo quasi al ’90, ma è negli ultimi minuti che si decide una partita». Infine Piscopo consiglia di indossare le mascherine: «Dobbiamo evitare qualsiasi occasione di trasmissione da un soggetto all’altro. Per cui tenere la mascherina anche per strada è sicuramente una cosa buona. I soggetti che sono in isolamento a casa devono portare la mascherina chirurgica che impedisce di trasmettere l’infezione ad altri. Al di là di tutte le considerazioni e idee che si possono fare, ci sono delle regole non scritte, semplicemente di buon senso. Bisogna mantenere la distanza interpersonale di un metro e mezzo ed evitare contatti il più possibile. E’ un virus molto contagioso. Una malattia nuova, perciò bisogna tenere molta pazienza, fare meno polemiche, essere più uniti e fattivi. Le difficoltà non sono solo italiane ma mondiali».

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Coronavirus, contagi sotto quota 400 e le vittime scendono a 75 in 24 ore

Coronavirus, contagi sotto quota 400 e le vittime scendono a 75 in 24 ore. È questo il dato più importante Read more

Coronavirus, su 190 tamponi effettuati in Irpinia un solo caso positivo: è di Prata P.U.

L’ASL di Avellino comunica che, su 190 tamponi analizzati dall’AORN “Moscati” di Avellino, dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, dall’Istituto di Read more

Coronavirus, calano i contagi (+416) ma i morti salgono a 111

Coronavirus, calano i contagi (+416) ma i morti sono 111 in un giorno. È questo il dato più importante emerso Read more

Coronavirus, due i positivi di oggi in Irpinia: Avellino e Gesualdo

L’ASL di Avellino comunica che, su 284 tamponi analizzati dall’AORN “Moscati” di Avellino, dall’Istituto Zooprofilattico Sperimentale del Mezzogiorno, dall’Istituto di Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *