alpadesa
  
sabato 16 gennaio 2021
Flash news:   Arriva la proroga ad Atripalda per la presentazione della domanda per l’accesso ai voucher alimentari Sorveglianza rafforzata: il prefetto Spena blinda Atripalda e Solofra dopo gli attentati intimidatori con le bombe carta Coronavirus, da lunedì 18 gennaio in presenza anche la terza classe della Primaria Attentato intimidatorio, pressing sul sindaco delle opposizioni. Landi: ”il tavolo in Prefettura doveva chiederlo lui” Bomba carta in città, Idea Atripalda: “cultura e comunicazione come antidoto alle violenze” Molestie al prete di Atripalda: condannati gli autori Nuovi parcometri ad Atripalda, l’opposizione “Noi Atripalda” boccia il bando: «un spreco per la città» Coronavirus, un nuovo contagio ad Atripalda Bomba carta alla Formaggeria, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo: “atto vile, bisogna lavorare in sinergia. L’Amministrazione dia vita ad iniziative culturali forti” La formaggeria riapre a 24 ore dal raid, Luca: “Siamo forti, andiamo avanti come se nulla fosse”

Coronavirus, rientri da fuori regione: ecco il piano di Palazzo Santa Lucia

Pubblicato in data: 2/5/2020 alle ore:19:42 • Categoria: Attualità

E’ stato fornito nella giornata di oggi il materiale per supportare le 7 Aziende Sanitarie della Campania e la Protezione Civile nelle misure di controllo che verranno messe in campo dal 4 m aggio presso i caselli autostradali, le stazioni ferroviarie, marittime e aeroportuali.
Alle singole Asl sono stati forniti:

– 10.000 test rapidi
– 1.000 mascherine chirurgiche (da fornire alla utenza che arriva in Campania laddove sprovvista o ne avesse necessità).

In aggiunta alle forniture già previste:

– 70 rilevatori di temperatura a distanza (termometri termoscanner)
– altre 5.OOO mascherine FFP2
– 2.000 tute in Tnt,
– 2.000 tute rischio biologico
– 500 visiere di protezione
– 200.000 guanti monouso.

Ricordiamo, inoltre, che l’ordinanza n. 41 del’1/5/2020 dispone (dal 4 al 10 maggio) in caso di rientro da fuori regione, i seguenti obblighi:

– comunicare l’arrivo ad Asl, Comune di appartenenza e proprio medico o pediatra*
– restare in isolamento fiduciario per 14 giorni*
– autocertificare il luogo dove sarà osservato l’isolamento domiciliare*
– rimanere raggiungibile per ogni eventuale attività di sorveglianza*
– in caso di sintomi farne comunicazione ad asl e proprio medico o pediatra.

*Fatto salvo che l’arrivo sia motivato (attraverso autocertificazione) da comprovate esigenze lavorative (spostamenti da e per luogo di lavoro) o da comprovati e certificati motivi di salute.

Ecco i numeri e gli indirizzi mail delle Aziende Sanitarie della Campania cui comunicare l’arrivo in Campania per i cittadini provenienti da altre regioni, al netto delle autocertificazioni:
ASL Napoli 1 Centro (dichiarazione.viaggiatore@aslnapoli1centro.it)
ASL Napoli 2 Nord
(dichiarazioneviaggiatore@aslnapoli2nord.it)
ASL Napoli 3 Sud
(dippr@aslnapoli3sud.it – tel. 0818490682)
ASL Salerno
(dp.sep@aslsalerno.it – tel. 089693060)
ASL Avellino
(sep@aslavellino.it)
ASL Caserta
(iotornoacasa@aslcaserta.it – tel. 0823350959)
ASL Benevento
(dp.sep@aslbenevento1.it oppure dp.sep@pec.aslbenevento.it).

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *