alpadesa
  
Flash news:   Giornata della Memoria: per non dimenticare la tragedia della Shoah Passerella ciclopedonale sul fiume Sabato, al via da ieri i lavori conclusivi. Parlano sindaco e delegato: «Un ponte che aiuta a riqualificare il centro urbano di Atripalda». Foto Coronavirus, sono 28 i positivi in Irpinia di oggi su 311 tamponi effettuati Sicurezza cittadina, a 3 settimane dalla bomba carta ad un esercizio commerciale nota di “Idea Atripalda” Furti nei garages di via San Giacomo e altre zone di Atripalda: al via il processo Coronavirus, 38 i positivi oggi su 577 tamponi effettuati in Irpinia Video sorveglianza non ancora attiva ad Atripalda, l’affondo dell’ex assessore Ulderico Pacia: “la giunta riveli i costi e perché sono spente” Vandali ancora in azione, danneggiati due alloggi popolari ad Atripalda Coronavirus, 3 casi positivi ad Atripalda nel bollettino ASL: 91 i contagiati in Irpinia Messa in sicurezza del parcheggio pubblico di via Gramsci ad Atripalda: impegno di spesa per l’affidamento della prestazione del rilievo topografico

Il Procuratore capo Rosario Cantelmo saluta e ringrazia i carabinieri: “Non so voi, ma io sicuro non vi dimenticherò”

Pubblicato in data: 19/6/2020 alle ore:09:14 • Categoria: Attualità

Significativo saluto rivolto oggi ai Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino dal Procuratore Capo Rosario Cantelmo.

Ricevuto dal Comandante Provinciale, Colonnello Massimo Cagnazzo, ha incontrato il personale della sede, gli Ufficiali Comandanti dei Reparti Territoriali, una rappresentanza dei Comandanti di Stazione e dei militari in servizio presso i diversi Reparti dislocati nella provincia, ai quali ha rivolto il suo sentito e commosso saluto di commiato.

Il Comandante Provinciale ha espresso al Dottor Cantelmo la gratitudine più viva dell’Arma per la sua costante e scrupolosa attenzione rivolta al loro lavoro, sottolineando il proficuo servizio svolto dai reparti in stretta sinergia con i magistrati della Procura Irpina.

Il Dottor Cantelmo, ha quindi ringraziato l’Arma di Avellino per la particolare significativa e gradita attenzione a lui rivolta. Nell’esprimere il suo più vivo compiacimento, ha sottolineato che i Carabinieri del Comando Provinciale di Avellino, collaborando positivamente con la Procura e operando sempre in stretta sinergia con le altre Forze di Polizia, hanno fornito, in contesti spesso delicati, determinanti apporti che hanno anche consentito di neutralizzare gravi fenomeni delittuosi.

L’alto magistrato ha espresso fiducia nel futuro, evidenziando peraltro l’esigenza di non abbassare mai il livello di attenzione sui delicati fenomeni del territorio, esortando tutto il personale a proseguire con impegno nell’opera di tutela della legalità, per continuare ad assicurare alle laboriose comunità dell’Irpinia sempre migliori condizioni di sicurezza e tranquillità.

Non so voi, ma io certamente non vi dimenticherò. Grazie”: con queste parole il Dottor Rosario Cantelmo ha così lasciato la Caserma Litto.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *