alpadesa
  
Flash news:   Secondo contagio ad Atripalda, il sindaco: “invito l’intera comunità ad osservare le misure per la prevenzione e il contrasto al covid-19” Coronavirus, contagiato ad Atripalda anche un parente della signora romena Nuovo caso di Coronavirus ad Atripalda, il sindaco: “la donna straniera sottoposta ad isolamento” Coronavirus, nuovo contagio ad Atripalda: in isolamento persona rientrata dall’estero Sicurezza urbana ad Atripalda, i consiglieri del gruppo “Noi Atripalda” scrivono al prefetto Raccolta differenziata, la nota di Antonio Prezioso (Fdi) “Cinema al Parco”, mercoledì al via la terza edizione estiva a Parco delle Acacie Drive in rosa 2020, ieri in scena la prevenzione e la promozione del territorio nella cornice naturale del Laceno Piazza Umberto I, gruppo di bambini aggrediti: 12enne finisce in ospedale Al via la XXVIII edizione del Festival “I Luoghi della Musica”: stasera si parte dal Chiostro di S. Maria della Purità di Atripalda

Al via il Bando di Gara per il servizio di scassettamento dei venti parcometri ad Atripalda

Pubblicato in data: 3/7/2020 alle ore:11:30 • Categoria: Attualità, Comune

Al via il Bando di Gara per il servizio di scassettamento dei parcometri ad Atripalda.
La nuova azienda, a cui sarà affidato il servizio di scassettamento dei venti parcometri ubicati nel centro cittadino per tre anni, dovrà procedere anche alla sostituzione della carta, custodia, conteggio e versamento dei valori presso la tesoreria comunale con cadenza mensile e relativa rendicontazione. Una procedura aperta di gara, attraverso la pubblicazione del bando, redatto dal comandante della Polizia municipale, capitano Domenico Giannetta, sulla Centrale unica di Committenza presso il Comune di Aiello del Sabato. La presentazione delle offerte scade il prossimo 29 luglio, alle ore 12. L’importo complessivo del servizio per la durata di 36 mesi è di 14 mila euro. L’offerta dei concorrenti deve essere corredata da una garanzia di 240 euro mediante assegno circolare o fideiussione bancaria o polizza assicurativa esclusivamente al Comune di Atripalda.
Nei progetti dell’Amministrazione guidata dal sindaco Giuseppe Spagnuolo, così come deliberato in Giunta lo scorso anno  c’è l’idea di estendere l’area di sosta a pagamento lungo via Appia con il pagamento, in via sperimentale, su ambo i lati del tratto che va dalla rotatoria della Maddalena di via Roma fino al passaggio a livello, nei pressi dell’imbocco per il raccordo autostradale Avellino-Salerno.
Nel nuovo tratto saranno applicate le stesse tariffe in vigore già in altro zone del territorio comunale e il primo quarto d’ora sarà gratuito.
La nuova area a pagamento sarà ricompresa nella Zona 4 per la quale i residenti e i titolari delle attività produttive potranno richiedere la stipula delle convenzioni.
Ci saranno però due tratti di strada dove sarà consentita la sosta gratuita a parcheggio libero: sul lato sinistro di via Appia, in direzione Avellino, da sotto il cavalcavia della Variante Sette bis fino all’altezza della farmacia Santa Rita (civico 37). Strisce blu anche nel parcheggio di via Appia ubicato di fronte la farmacia “Santa Rita”. Sosta libera di nuovo dall’incrocio con via Teodoro Mommsen fino allo stallo di sosta antecedente il civico 61. Poi da qui ripartiranno le strisce blu fino a giungere al passaggio a livello.
Per questo nuovo tratto di sosta a pagamento sarà necessaria l’installazione di una decina di parcometri. L’installazione delle nuove colonnine lungo via Appia segue quella già avvenuta anni fa in via Aldo Moro e nel parcheggio antistante il liceo scientifico “De Caprariis”. Si dovrà anche procedere al rifacimento della segnaletica orizzontale e verticale.
In arrivo anche l’installazione di nuovi modelli di parcometri che consentiranno il pagamento del ticket con bancomat, carte di credito o cellulare. Parcometri di nuova generazione che saranno collocati non solo nelle nuove aree di sosta ma che andranno a sostituire anche quelli già operanti nelle zone del centro città.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
La Misericordia di Atripalda si aggiudica la gestione dell’edificio comunale dell’ex Volto Santo. Il presidente Aquino: “momento di crescita e di svolta per noi”

Toccherà alla Fraternita di Misericordia di Atripalda dare vita ad un Centro diurno per Anziani nell’edificio comunale dell’ex Volto Santo. Read more

La Giunta Spagnuolo approva il Rendiconto 2019 che chiude con un disavanzo peggiore del 2018 e il sindaco convoca il Consiglio comunale: rosso da 6 milioni di euro

La Giunta Spagnuolo approva il Rendiconto di gestione per l’esercizio 2019 che chiude con un disavanzo peggiore del 2018 e Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *