domenica 04 dicembre 2022
Flash news:   Dipendenza da consumo di droga, alcol ed episodi di bullismo tra i giovani: convegno al Comune. Foto Laceno d’oro International Film Festival al via ad Avellino Addio a Gerardo Bianco, padre dell’Ulivo e grande meridionalista Elezione Presidente del Consiglio comunale di Atripalda: pronta la stanza per la nuova figura istituzionale con scrivania e bandiere. Foto Scontro in aula per l’elezione del Presidente del Consiglio comunale di Atripalda: è Francesco Mazzariello. L’opposizione abbandona il parlamentino Caccia agli assegnatori morosi dei posteggi del mercato settimanale di Atripalda: revocate una decina di licenze Gestione del verde pubblico, il sindaco: «Puntiamo a prevedere, in base all’omogeneità degli interventi da fare, di dividere la città in più parti e dì sviluppare una serie di gare per gli affidamenti». foto I commercianti di via Roma con l’Amministrazione accendono le luminarie di Natale. Foto Alvanite, l’Amministrazione approva il progetto da tre milioni e 500 mila euro di rigenerazione urbana e lo candida a finanziamento “Occhio alla prevenzione”, convegno questa mattina al Comune sui rischi causati dall’utilizzo di sostanze stupefacenti e di alcol

Raccolta differenziata, la nota di Antonio Prezioso (Fdi)

Pubblicato in data: 3/8/2020 alle ore:13:21 • Categoria: Attualità, Fratelli d'Italia-Alleanza Nazionale, Politica

Irpiniambiente ha pubblicato i dati della raccolta differenziata dei rifiuti relativa al 2019, passando in rassegna comune per comune riferisce di un trend in crescita del 2% su base provinciale. Dalla tabella apparsa on line risulta che Atripalda nel 2018 raggiungeva un percentuale di differenziata del 61,14 % mentre nell’anno 2019 raggiunge il 61,48% , un trend di crescita dello 0,34 % ma comunque al di sotto del 2 % di aumento registrato su base provinciale. La cosa che salta agli occhi è il dato ben al di sotto della percentuale minima del 65% stabilito dal Testo unico sull’ambiente.
Inutile sottolineare che una maggiore differenziazione dei rifiuti significhi riduzione dei costi di smaltimento a carico di cittadini e imprese di Atripalda e un minore inquinamento ambientale, con risorse che vengono avviate al riciclo e minore quantità di rifiuti avviati in discarica o all’incenerimento. Invitiamo l’amministrazione comunale a riprendere una campagna di comunicazione per la corretta differenziazione dei rifiuti e ad inasprire i controlli in tal senso, troppo lassismo negli ultimi anni ha fatto calare l’attenzione di tutti, viviamo in una città sempre più sporca e dall’aspetto trasandato, i nostri amministratori dovrebbero uscire dal palazzo e visitare le periferie della città per rendersi conto dello stato in cui si trova Atripalda.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.