alpadesa
  
Flash news:   Emergenza Coronavirus, da domani stop all’accesso dei visitatori alla Città ospedaliera e al plesso “Landolfi” Coronavirus, da venerdì scatta il coprifuoco alle 23. Lunedì riaprono le elementari Coronavirus, nuovo contagio ad Atripalda dei 28 casi irpini Alfredo Cucciniello è il nuovo presidente provinciale delle Acli di Avellino Contrada Giacchi, il gruppo consiliare Noi Atripalda denuncia lo stato disastroso delle strade e la presenza di una discarica. Foto Coronavirus, il sindaco:”dallo screening fatto agli alunni della Masi altri due contagiati” Coronavirus, sei nuovi casi di contagio ad Atripalda La Giunta del sindaco Giuseppe Spagnuolo approva l’aggiornamento del Documento Unico di Programmazione per l’esercizio 2020-2022: lavori pubblici e personale in primo piano Emergenza Covid, ecco le nuove misure del governo. Palestre e piscine aperte hanno 7 giorni per adeguarsi, strade e piazze chiuse dalle 21 solo se deciso dai sindaci Finisce con la moto contro la parete all’ingresso della galleria del raccordo autostradale: morta 52enne di Avellino

La Bottega della Speranza, un progetto culturale per bambini in sei comuni irpini

Pubblicato in data: 17/10/2020 alle ore:08:34 • Categoria: Attualità

Il Comitato Provinciale Arci Avellino in partenariato con la Don Tonino Bello, SOMA
Solidarietà e Mutualismo Avellino e L’Angolo della Storie promuove il progetto La bottega
della Speranza, finanziato da FBNAI (Fondazione Banco di Napoli per l’assistenza all’infanzia).
Il progetto interesserà sei comuni della provincia di Avellino, e sarà finalizzato a creare momenti
culturali e di aggregazioni per i bambini della fascia d’età 5-10 anni.
Filo conduttore di tutto il progetto saranno i racconti di Gianni Rodari, di cui ricorrono quest’anno
i cento anni dalla nascita, che i bambini potranno ascoltare e leggere.
Parte centrale sarà la donazione a ogni comune di una libreria a forma di casetta, la quale, costruita
secondo il metodo montessoriano e corredata di libri, troverà posto in giardini e biblioteche
comunali e sarà di libero accesso; i bambini, in ogni momento, avranno la possibilità di prendere un
volume e lasciarne un altro in un continuo scambio di storie e racconti.
In un primo momento i bambini saranno invitati ad ascoltare le storie di Rodari, lette dal suo
Muppets con l’aiuto di volontari-attori, e caricati su una piattaforma creata appositamente;
seguiranno i laboratori di scrittura e lettura gestiti da educatori esperti nell’ambito della narrazione
di storie per l’infanzia. In quest’occasione i bambini, destinatari del progetto, saranno chiamati a
raccontare una propria storia che abbia come sfondo il comune di appartenenza, protagonisti di una
narrazione a misura di fanciullo che faccia emergere i loro personali e creativi punti di vista. Le
storie raccolte, selezionate e illustrate con la collaborazione dell’illustratrice Gaia Guarino,
confluiranno in un volume unico con tutte le storie dei comuni.
Nel massimo rispetto delle norme anti Covid-19 vigenti, parte del progetto è stata rimodulata, e i
laboratori sono per ora posticipati in attesa di una situazione più sicura per tutti.
L’installazione delle casette nei comuni seguirà il seguente calendario:

17 Ottobre Mercogliano
18 Ottobre Parolise

24 Ottobre Cesinali
25 Ottobre Aiello del Sabato

8 Novembre Monteforte Irpino
14 Novembre Atripalda

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *