alpadesa
  
Flash news:   Viola l’ordinanza di affidamento condiviso delle figlie minori: assolta madre atripaldese Coronavirus, 2 nuovi positivi ad Atripalda e 69 contagiati in Irpinia Stop all’uso delle acque del torrente Fenestrelle inquinato, scatta l’ordinanza sindacale ad Atripalda Verifica e salvaguardia degli Equilibri di bilancio 2020.2022, si torna in Consiglio ad Atripalda lunedì 7 dicembre Coronavirus, sono 109 le persone positive in Irpinia oggi: 2 ad Atripalda L’opposizione solleva una pregiudiziale sui ritardi nella messa a disposizione degli atti consiliari e salta l’assise comunale ad Atripalda. Foto Coronavirus, il bollettino di oggi: 91 i positivi in Irpinia, 4 ad Atripalda. 1102 i tamponi effettuati Coronavirus, 218 contagi totali e 155 attualmente positivi ad Atripalda: le raccomandazioni del sindaco Spagnuolo Coronavirus, il bollettino di oggi dell’Asl: 89 i positivi, 4 ad Atripalda L’ex sindaco Andrea De Vinco propone la cittadinanza onoraria per l’immunologo americano Anthony Fauci di origini atripaldesi

La Giunta Spagnuolo approva il progetto di fattibilità tecnico economica per i lavori di ristrutturazione del campo sportivo comunale “Valleverde” in erbetta sintetica. Il sindaco: “un intervento importante”

Pubblicato in data: 28/10/2020 alle ore:08:16 • Categoria: Attualità, Comune

La Giunta Spagnuolo approva il progetto di fattibilità tecnico economica per i lavori di ristrutturazione del campo sportivo comunale “Valleverde” in erbetta sintetica. L’esecutivo di Piazza Municipio ha autorizzato il Sindaco, con il supporto degli uffici, a formalizzare la candidatura della cittadina del Sabato per ottenere il finanziamento necessario alla realizzazione dell’opera che punta a riqualificare lo stadio comunale di via Pianodardine. «Lo scopo del progetto  – si legge nel deliberato di Giunta – è quello di garantire il massimo grado di riqualificazione del campo di gioco e degli spogliatoi, nonché l’adeguamento alle prescrizioni della Federazione Gioco Calcio per l’adeguamento ai regolamenti di agibilità degli impianti».
L’intervento è già inserito nella programmazione 2019-2021 e nel Programma Triennale delle Opere Pubbliche per il triennio 2020-2022 per l’anno 2021, approvato con delibera di Consiglio comunale a fine settembre scorso. Con determina del Responsabile del II Settore è stato costituito anche l’ufficio di progettazione. Un intervento di 700mila euro di cui 509.000,00 euro come importo dei lavori, 12.500,00 euro per oneri della sicurezza e infine altri 191.000,00 euro come somme a disposizione del Comune.
«Abbiamo approvato il progetto di riqualificazione dello stadio Valleverde per partecipare al bando denominato “Sport e periferie 202 – illustra il sindaco Giuseppe Spagnuolo –. Fondi necessari per un intervento importante. Su due cose puntiamo sostanzialmente: il rifacimento del campo di gioco in erbetta sintetica per avere un campo all’avanguardia e poi la ristrutturazione con efficientamento energetico di tutto il copro spogliatoi oltre ad una manutenzione generale degli spazi esterni e degli accessi al campo.  Per poter avere maggiori possibilità di finanziamento siamo arrivati alla progettazione esecutiva e la proposta di candidatura dell’intervento di riqualificazione del campo sportivo comunale la presenteremo entro fine mese. Speriamo di intercettare questo finanziamento importante come abbiamo fatto in altri campi per continuare a migliorare e riqualificare le strutture pubbliche comunali».
Più volte negli anni passati l’impianto sportivo di contrada Valleverde è rimasto off-limits alle squadre di calcio atripaldesi per condizioni di inagibilità e di non sicurezza necessarie per ospitare eventi sportivi, costringendo così le compagini locali a dover giocare a porte chiuse nei match casalinghi o a dover chiedere ospitalità in altre strutture ubicate nei comuni limitrofi.
«In questo momento la struttura sportiva ha un’agibilità anche se per un numero limitato di persone – conclude il primo cittadino -.  Con questo finanziamento vogliamo migliorare il livello complessivo della struttura per un suo utilizzo interdisciplinare e per migliorarne anche l’efficientamento energetico. Anche questi sono elementi essenziali per ottenere il finanziamento e per poter di nuovo ampliare il numero di spettatori e delle persone che usufruiscono della struttura sportiva».

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *