sabato 12 giugno 2021
Flash news:   Blackout in centro ad Atripalda: manca la corrente da un’ora e mezza. Problemi e disagi per famiglie e negozi Trovato l’accordo tra Comune e impresa costruttrice dell’ex Centro Servizi alle Pmi dopo un contenzioso durato oltre 15 anni in attesa della Cassazione Le associazioni della Valle del Sabato scrivono al governatore De Luca: “Basta veleni nell’ambiente” 108402 Scuola Pascoli, cambia il cronoprogramma e slitta di sei mesi la riapertura dell’istituto L’Azienda ospedaliera “Moscati” potenzia il proprio parco mezzi: consegnate stamattina due ambulanze di tipo A Contrasto ai furti: sorpresi con attrezzi da scasso e denunciati dai Carabinieri Open Day con il vaccino Johnson & Johnson dell’Asl Avellino per sabato 12 giugno: dalle 22 di stasera al via le iscrizioni Coronavirus, scendono a 9 gli attuali positivi ad Atripalda Si amplia il sistema di videosorveglianza ad Atripalda con dieci nuove telecamere che saranno installate dal centro alla periferia

Idea Atripalda dona libri per il Natale ai bambini: “ alimentare la curiosità e il senso civico”

Pubblicato in data: 17/12/2020 alle ore:08:24 • Categoria: Cultura

Per queste inusuali festività natalizie ci auguriamo una inondazione di cultura. Abbiamo pensato ad un piccolo regalo per i bambini e le bambine.

Questi sono i libri che doneremo attraverso Arci Avellino e Don Tonino Bello Odv -AV- ai cittadini più piccoli. La speranza è che questi volumi possano alimentare la curiosità e il senso civico di quelli che saranno i cittadini responsabili del mondo di domani. Diversi sono i temi trattati, dalla tutela dei diritti all’ambiente, oltre a bullismo, razzismo, parità di genere. Solo con la lettura si possono abbattere i grandi muri che ci opprimono.

Ci fa piacere precisare che questa donazione è stata resa possibile grazie ai volontari di ATRIPALDA SOLIDALE, i quali hanno voluto utilizzare i rimborsi benzina per un ulteriore azione solidale verso la propria città.

Questo è solo un piccolo gesto, ma che rappresenta un buon proposito per un 2021 che speriamo possa essere l’alba di un tempo nuovo, in cui l’Italia non sarà più “il Paese che legge di meno” e in cui le istituzioni (tutte) diano più spazio alla cultura.

La cultura è lavoro, motivo di riscatto e di liberazione. La cultura è futuro.
Buon Natale a tutti e tutte!

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *