alpadesa
  
Flash news:   Polemiche sui ritardi nella partenza del Punto Vaccinale di Atripalda, il sindaco Spagnuolo: “sistema trasparente sul sorteggio, no ad allarmismi” Coronavirus, due nuovi positivi ad Atripalda Sinistra Italiana Atripalda, strali alla giunta Spagnuolo: “Città abbandonata” Coronavirus, 4 nuovi contagi ad Atripalda Coronavirus, l’affondo dell’opposizione: “Atripalda, città fuori controllo: tutti i nodi vengono al pettine” Potatura straordinaria dei platani di Atripalda: si parte domani mattina Culla Fabiana Nevola: auguri Coronavirus, boom di contagi ad Atripalda: 8 nuovi positivi Viadotto Novesoldi, garanzie dall’Anas: “Nessun rischio, il ponte è monitorato” Parco archeologico di Abellinum, l’affondo dell’ex assessore alla Cultura Lello Barbarisi: “sito dimenticato”

Ciclismo, il team Eco Evolution Bike accoglie la visita del del sponsor Orlando Niboli

Pubblicato in data: 19/2/2021 alle ore:14:00 • Categoria: Ciclismo, Sport

Il team Eco Evolution Bike  accoglie con entusiasmo e orgoglio il dottor Orlando Niboli, patron del gruppo Fondital, sponsor del team ciclistico atripaldese. A fare gli onori di casa il dottor Marco Miele che in un’atmosfera conviviale ha accolto con un caloroso benvenuto nella sala convetion della sede Mielepiu il dottot Niboli e il suo staff. Presenti per l’occasione oltre al presidente del team Giuseppe Albanese, il vice Pasquale Manna, il segretario Pellegrino Tozzi e i consiglieri Adolfo Rodia, Annalisa Albanese, Alfonso Alvino, Carlo Taccone.
Imprenditore di successo, il dott or Niboli è anche grande appassionato di ciclismo. Tra i convenuti tante le domande, le curiosità, le foto e le battute:”Il ciclismo è uno sport unico, esordisce il dott Miele, che mette al centro la passione, l’impegno e la dedizione per la propria squadra. E’ uno sport che trasmette valori importanti e per come è strutturato, consente di creare delle dinamiche di appartenenza a una squadra che trovo molto interessanti e assimilabili al mondo del lavoro. Certo apparentemente sport e lavoro possono sembrare ambiti distanti, ma , in realta cosi distanti poi non sono: condividere una passione, portarla avanti, superare momenti difficoltosi, cosi come gioire insieme dei successi sono tutto aspetti che appartengono ad entrambi i contesti”.
Poi infine i saluti e la foto di rito di gruppo.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *