alpadesa
  
domenica 18 aprile 2021
Flash news:   Coronavirus, nuovo contagio al Comune di Atripalda: UTC chiuso per una settimana Coronavirus, boom di contagi ad Atripalda: 10 positivi nel comune del Sabato Ricorsi multe autovelox, il Comune ingaggia un legale esterno per la difesa. Il sindaco: “per il 2020 gli incassi sono stati superiori alle previsioni di bilancio di 4 milioni di euro“ Editoria, l’avvocato atripaldese Angelo Maietta nominato consigliere del Sottosegretario Moles Armi e munizioni clandestine, carte di credito e cellulari: blitz dei Carabinieri di Atripalda a contrada Alvanite. Un arresto e tre denunce. Foto Piazzetta Padre Pio ancora off-limits tra degrado e abbandono, proteste social ad Atripalda Rinvenimento strutture murarie di epoca romana in via Appia, si amplia l’indagine. Il sindaco Spagnuolo: «bisogna capire se la tutela di quello che c’è nel sottosuolo e della sua valenza è compatibile con il prosieguo dei lavori» Contagio al Comune di Atripalda, il sindaco Spagnuolo: “già da lunedì il Municipio è in piena sicurezza” Rinvenimento strutture murarie di epoca romana in via Appia, la Soprintendenza sospende i lavori nel cantiere Due centraline anti smog ad Atripalda: la prima installata in via Roma da Idea e la seconda a Parco delle Acacie dall’Arpac su richiesta del Comune

Mancata vaccinazione e denuncia dell’avvocato Maietta, il gruppo consiliare “Noi Atripalda” interroga il sindaco Spagnuolo

Pubblicato in data: 29/3/2021 alle ore:07:51 • Categoria: Attualità

I sottoscritti consiglieri comunali del ”NOI ATRIPALDA”
Premesso
– Che la stampa locale ha riportato la denuncia pubblica dell’avv. Angelo Maietta relativa al mancato reinserimento del padre, ultraottantenne, nelle liste dei destinatari del vaccini, a seguito della sua indisponibilità temporanea per il giorno di vaccinazione previsto;
– Che il contenuto della denuncia è gravissimo, in quanto si fa riferimento ad una ampia disponibilità sul caso mostrata dall’ASL territorialmente competente e, viceversa, alla circostanza che il Sindaco, quale Autorità Sanitaria Locale, avrebbe evitato per ben ventidue volte di rispondere alle chiamate telefoniche dell’anziano concittadino, mostrando disinteresse e/o incapacità di risolvere una problematica banale e sicuramente di routine;
Ritenuto

– che risultano decine di ultraottantenni atripaldesi non vaccinati

Interrogano
La SV:
– per conoscere come mai il concittadino, temporaneamente impossibilitato a sottoporsi alla vaccinazione, sia stato lasciato solo e, ad oggi, non abbia ancora ricevuto la dose che gli spettava;
– per conoscere se, soprattutto nella qualità di Autorità Sanitaria Locale, sia a conoscenza dei motivi per cui decine di altri concittadini ultraottantenni, siano rimasti sprovvisti di vaccinazione;
– per conoscere, caso per caso, quale provvedimento e con quali modalità la SV ha inteso ottenere chiarimenti dai predetti non vaccinati e se essi sono stati reinseriti negli elenchi degli aventi diritto.
Si richiede risposta urgente ed in forma scritta, date le problematiche legate allo stato di salute e l’ampia diffusione del visus tra la nostra comunità.
Atripalda (AV), 28.03.2021
Francesco Mazzariello
Domenico Landi
Maria Picariello
Fabiola Scioscia
Paolo Spagnuolo

1

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *