Flash news:   Verso le Amministrative 2022, nasce il comitato civico “Dna Atripalda” Rapina al Tabacchi di via Aversa, cresce la paura in città. Renzulli: “chiediamo più sicurezza e il potenziamento della stazione dei Carabinieri” Lutto Carmine Gaita, il cordoglio di AtripaldaNews Parcometri, è scontro in città: l’opposizione accusa: «Le priorità sono altre, 933mila euro sperperati» Stadio comunale, Idea Atripalda: “bisogna prendersi cura del patrimonio che si ha a disposizione” Ciclismo, il team Eco Evolution Bike presenta le nuove divise Torna il “Cinema in Piazzetta” di Laika, stasera prima proiezione con “Frankenstein Junior” Rapina nel primo pomeriggio al Tabacchi di via Aversa ad Atripalda: portato via l’incasso Pallonate volanti e comportamenti incivili in piazza Umberto: scattano i controlli dei vigili urbani e con la videosorveglianza le sanzioni Palazzo Caracciolo, ripuliti i giardini dell’antica dimora per consentire visite guidate e concerti all’aperto. Foto

Ciclismo, ecco il venezuelano del team Eco Evolution Bike: Rodia Alejandro Marco

Pubblicato in data: 6/4/2021 alle ore:09:30 • Categoria: Ciclismo, Sport

Alejandro Marco Rodia, originario di San Juan, incantevole cittadina venezuelana, ma residente a San Lucia di Serino, è uno dei corridori protagonisti del team atripaldese Eco Evolution Bike. Classe 65’ settantotto kg per 175 cm di altezza, caratteristiche individuali di passista. L’amore tra Marco Rodia è il ciclismo sboccia nel 2015 e come spesso accade la scintilla scocca quando suo fratello minore Adolfo, anche lui ciclista, lo incoraggia a comprarsi la bicicletta. Sulla bici, Marco ha idealmente costruito il suo sogno che negli anni a venire l’ha consacrato come uno tra gli atleti molto apprezzati nel mondo del pedale amatoriale. La sua prima squadra è stata A.S.Civitas fino al 2020. Anche se è stata dura nei primi anni di agonismo, grazie alla sua tenacia come atleta e al suo impegno nell’allenarsi con regolarità ha raggiunto una preparazione ottimale e maturato un’esperienza tale che riesce a stare bene in gruppo e che gli ha permesso di gareggiare e tagliare il traguardo in diverse competizioni. Va molto forte sul passo e si destreggia benissimo sugli strappi ed è dotato di un buon spunto veloce. Ha dimostrando di essere un atleta “ tosto”, non si arrende mai di fronte alla fatica e da sempre tutto quello che ha lo ha ottenuto tirando fuori il meglio di sé. Il suo principale obiettivo è quello che hanno tutti gli atleti che praticano una disciplina sportiva, migliorarsi sempre. La sua prima grande passione è il calcio e l’ha praticato fino a pochi anni fa nel ruolo di portiere nelle categorie dilettanti. E uno dei fondatori del news team Eco Evolution Bike e ricopre il ruolo di Direttore Tecnico.

Marco, non vede l’ora di iniziare a pedalare e tuffarsi nel gruppo, ma per il momento il lockdown ha fermato la carovana delle due ruote che continua gli allenamenti individuali e virtuali da casa. Il team Eco Evolution Bike non lascia nulla al caso.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *