Flash news:   Rendiconto 2020, Paolo Spagnuolo attacca: «il sindaco nasconde i fallimenti con un comizio elettorale». Foto – Parte 2 Rendiconto approvato, il sindaco Spagnuolo: «Abbiamo risanato le finanze con risultati ampiamente positivi». Foto – Parte 1 Concerto “Fairy Guitar Quartet” sabato sera nella suggestiva cornice del parco archeologico di Abellinum Campetto di contrada Ischia, affidati i lavori: scatta il divieto di sosta Stasera in Consiglio il Rendiconto in chiave autovelox: il Prc chiede le dimissioni dell’assessore Urciuoli Coronavirus, primo caso di positività alla scuola Primaria di Atripalda: classe in Dad Incidente mortale sul Raccordo Av-Sa, muore autotrasportatore. Chiuso al traffico il tratto Atripalda-Serino. Foto Festeggiamenti San Sabino, il monito del Vescovo Aiello: “attenti ai trasformismi” e don Fabio: “il Santo metta il sale in testa ai candidati alle amministrative”. Foto Viabilità ad Atripalda, intervento per la messa in sicurezza delle strade e di parco Acacie Scuola media “Masi”, indetta la gara da 4,5 milioni di euro per l’antisismica

Vaccini in azienda, al via 500 somministrazioni alla Capaldo spa

Pubblicato in data: 4/6/2021 alle ore:18:10 • Categoria: Attualità

La A.Capaldo S.p.A. ha concluso, il 1° giugno, la prima giornata di somministrazione del vaccino Moderna ai primi 110 dei circa 500 collaboratori che hanno aderito all’iniziativa.

Le operazioni si sono svolte nella massima celerità grazie ad una macchina organizzativa che ha funzionato perfettamente, minimizzando i tempi di attesa dei lavoratori.

L’azienda dei fratelli Gerardo, Gian Paolo e Sergio Capaldo ha sin da subito aderito al progetto promosso da Confindustria, per poter essere motore importante sul territorio nella battaglia contro il Covid19.

Nell’hub vaccinale allestito nel sito di Manocalzati saranno effettuate ulteriori giornate di somministrazione per poter vaccinare non solo i dipendenti della A.Capaldo S.p.A., ma di tutte le altre aziende della rete di imprese.

“La vaccinazione all’interno della nostra azienda”, spiega il dottor Sergio Capaldo, direttore generale della società irpina, “non è altro che il normale completamento di tutta l’attività di prevenzione e controllo svolta in quest’ultimo anno all’interno dei nostri stabilimenti e dei nostri negozi Progress. Siamo orgogliosi di essere tra le prime aziende ad aver aderito al progetto di Confindustria. Un ringraziamento particolare va al Direttore delle Operazioni, l’ing. Massimo Magri, e a tutto il team senza i quali questa iniziativa non sarebbe stata così efficace”.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *