Flash news:   Verso le Amministrative 2022, nasce il comitato civico “Dna Atripalda” Rapina al Tabacchi di via Aversa, cresce la paura in città. Renzulli: “chiediamo più sicurezza e il potenziamento della stazione dei Carabinieri” Lutto Carmine Gaita, il cordoglio di AtripaldaNews Parcometri, è scontro in città: l’opposizione accusa: «Le priorità sono altre, 933mila euro sperperati» Stadio comunale, Idea Atripalda: “bisogna prendersi cura del patrimonio che si ha a disposizione” Ciclismo, il team Eco Evolution Bike presenta le nuove divise Torna il “Cinema in Piazzetta” di Laika, stasera prima proiezione con “Frankenstein Junior” Rapina nel primo pomeriggio al Tabacchi di via Aversa ad Atripalda: portato via l’incasso Pallonate volanti e comportamenti incivili in piazza Umberto: scattano i controlli dei vigili urbani e con la videosorveglianza le sanzioni Palazzo Caracciolo, ripuliti i giardini dell’antica dimora per consentire visite guidate e concerti all’aperto. Foto

Luca Ciaramella nuovo coordinatore del Forum dei Giovani di Atripalda. Foto

Pubblicato in data: 15/6/2021 alle ore:14:30 • Categoria: Attualità

E’ Luca Ciaramella di 22 anni il nuovo coordinatore del Forum dei Giovani di Atripalda. Ad eleggerlo, con dodici voti a favore, ieri pomeriggio la nuova assemblea riuntasi per la prima volta presso la Sala consiliare di Palazzo di città.
Un’elezione che segue lo scioglimento dell’ultimo organismo deciso dall’Amministrazione guidata dal sindaco Giuseppe Spagnuolo proprio per rilanciare la struttura.
All’assemblea si erano iscritti in 18 giovani, tutti residenti e rientranti nella fascia di età tra i sedici e i trentaquattro anni. Dei 13 presenti ieri pomeriggio alla prima riunione in dodici hanno votato per Luca Ciaramella quale neo coordinatore. Una sola è stata invece la scheda bianca. Ciaramella, studente universitario a Scienze Politiche e giornalista pubblicista, subito dopo l’elezione, ha provveduto  alla nomina del suo vice Angelo Berardino e della Giunta che sarà composta oltre dal coordinatore e dal vice anche da Chiara Ammaturo, Marialuisa Guanci e Carmine Solimene.
«Ringrazio i ragazzi che mi hanno votato e  che hanno preso questo impegno di iscriversi visto il quorum che impegna i ragazzi ad essere sempre presenti pena la decadenza dalla carica – commenta il neo coordinatore del Forum Luca Ciaramella -. Sono molto contento e orgoglioso del risultato raggiunto perché era quello che avevo immaginato qualche mese quando abbiamo dato vita a questo progetto del Forum arrivando alle elezioni con un candidato quanto più condiviso possibile. Ai ragazzi ha fatto piacere che mi proponessi io e mi ha fatto piacere del risultato. L’obiettivo del Forum è quello di far valere quello che è l’impegno dei giovani, l’entusiasmo che c’è, che è forte e che è rappresentato da questi ragazzi che pur non essendo tantissimi sono tutti volenterosi. Anzi è stata voluta la scelta di non mettere troppi iscritti  per valorizzare questi  ragazzi che hanno preso l’impegno e saranno presenti a tutte le assemblee, garantendo vita al Forum oltre due anni». Il Consiglio direttivo eletto ieri (Coordinatore, Giunta e Assemblea) avrà una durata di 2 anni. «Entro dieci giorni terremo la prima assemblea per eleggere il segretario mentre già oggi (ieri ndr.) – conclude Ciaramella – è stata votata dall’assemblea la fiducia nella Giunta. In quell’assemblea presenteremo le nostre prime proposte che discuteremo e valuteremo insieme».
Soddisfatto per la partecipazione all’Assemblea di ieri anche il consigliere delegato al Forum dei Giovani Costantino Pesca che ha assistito ai lavori: «È sicuramente un giorno importante per Atripalda. L’auspicio è che i ragazzi riescano a mettere in essere attività lodevoli pe la città, riuscendo a fare da ponte tra i giovani e le istituzioni. Al coordinatore, alla giunta e all’assemblea tutta vanno i miei più sinceri auguri di buon lavoro».

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *