domenica 04 dicembre 2022
Flash news:   Dipendenza da consumo di droga, alcol ed episodi di bullismo tra i giovani: convegno al Comune. Foto Laceno d’oro International Film Festival al via ad Avellino Addio a Gerardo Bianco, padre dell’Ulivo e grande meridionalista Elezione Presidente del Consiglio comunale di Atripalda: pronta la stanza per la nuova figura istituzionale con scrivania e bandiere. Foto Scontro in aula per l’elezione del Presidente del Consiglio comunale di Atripalda: è Francesco Mazzariello. L’opposizione abbandona il parlamentino Caccia agli assegnatori morosi dei posteggi del mercato settimanale di Atripalda: revocate una decina di licenze Gestione del verde pubblico, il sindaco: «Puntiamo a prevedere, in base all’omogeneità degli interventi da fare, di dividere la città in più parti e dì sviluppare una serie di gare per gli affidamenti». foto I commercianti di via Roma con l’Amministrazione accendono le luminarie di Natale. Foto Alvanite, l’Amministrazione approva il progetto da tre milioni e 500 mila euro di rigenerazione urbana e lo candida a finanziamento “Occhio alla prevenzione”, convegno questa mattina al Comune sui rischi causati dall’utilizzo di sostanze stupefacenti e di alcol

Verso le Amministrative 2022, nasce il comitato civico “Dna Atripalda”

Pubblicato in data: 4/8/2021 alle ore:23:30 • Categoria: Politica

Nasce oggi il comitato civico DNA ATRIPALDA.
Un gruppo di donne ed uomini che hanno a cuore Atripalda. Per dare voce a “chi non ha voce”. Per proporre soluzioni, progetti ed iniziative per Atripalda.
Ci rivolgiamo a chi ha cuore Atripalda, ci rivolgiamo a chi vuole finalmente far uscire la propria città da questo vuoto morale, sociale, istituzionale, economico, in cui da 30 anni è ridotta Atripalda.
Vogliamo rilanciare il COMMERCIO con la creazione del progetto: ATRIPALDA CENTRO COMMERCIALE NATURALE:
– –
– Una consulta dei commercianti di Atripalda
– Una calendarizzazione di eventi con sponsorizzazione da parte dell’Amministrazione
– La integrazione DEL PIANO URBANISTICO COMUNALE con un piano strategico del commercio
Vogliamo rilanciare I SERVIZI AI CITTADINI con la creazione di una cooperativa servizi con il progetto: ABC ATRIPALDA BENE COMUNE.
– Cooperativa pubblico/privata per la gestione dei servizi “ in House”: raccolta rifiuti, manutenzione ordinaria e straordinaria, gestione del patrimonio.
Vogliamo rilanciare il TERRITORIO con la creazione di un dipartimento “ ATRIPALDA TERRA NOSTRA”. Un dipartimento in cui elaborare progetti per il territorio ed intercettare i bandi europei di contributo: sostenibilità energetica, sostenibilità climatica, start up imprese territoriali
Vogliamo rilanciare le OPPORTUNITA’ per i giovani con la creazione di “ ATRIPALDA SEI TU” un progetto rivolto ai giovani, con contributi europei per:
 Formazione con costi a carico dell’amministrazione;
 Tutoraggio aziendale con fondo perduto a carico dell’amministrazione;
 Tirocinio e formazione per i giovani presso l’amministrazione;
Vogliamo rilanciare il TURISMO ad Atripalda con il progetto “ ABELLINUM”: un percorso turistico, gastronomico, enologico che ha come caposaldo Atripalda ed i suoi monumenti. La presentazione alla BIT: borsa internazionale del turismo di un pacchetto di 3/5/7 giorni di soggiorno ad Atripalda come punto strategico per soggiorno e turismo
Vogliamo rilanciare la possibilità di IMPRESA PER I GIOVANI
– con i fondi europei e la creazione di un B.I.C: BUSINESS INNOVATION CENTER. La creazione di una struttura logistica per nuove iniziative di start_up per iniziative imprenditoriali per i giovani, dove il comune di Atripalda mette a disposizione A COSTO ZERO per 24/36 mesi locali dedicati e pensati per iniziative imprenditoriali.
– Struttura di marketing territoriale a disposizione delle attivita’ produtive per la creazione di un portale cittadino dell’e-commerce, con una struttura ed un project manager dedicato.
aggregazione di esercizi commerciali che operano integrandosi tra loro in ambito urbano.
Creazione di un ufficio comunale del “ marketing territoriale” con un “ project manager” dedicato

Vogliamo rilanciare il CENTRO STORICO con:
– esenzione della TARI alle iniziative imprenditoriali per i primi 3 anni.
– Progetto artisti di strada ed eventi con la creazione di 3 appuntamenti annuali per gli artisti di strada in
collaborazione con il progetto ATRIPALDA CENTRO COMMERCIALE NATURALE: il centro
storico come struttura espositiva per: enologia, gastronomia, agricoltura, artigianato
– Contributi a fondo perduto per i giovani studenti universitari che affittano case nel centro storico di
Atripalda
Vogliamo rilanciare lo SPORT :
– Creazione di un polo sportivo attraverso i contributi del RECOVERY FOUND con individuazione nel PUC di una area per la creazione di un POLO SPORTIVO CON NUOVE STRUTTURE: CAMPO DI CALCIO, PALAZZETTO DELLO SPORT, AREA PER ATLETICA ED ALTRI SPORT
Vogliamo rilanciare LA SCUOLA:
– Noleggio dei libri
– Progetto scuola emissioni zero
– Progetto scuola/territorio
Vogliamo rilanciare le CONTRADE:
– Crezione delle frazioni o contrade con indicazione e modifica dello Statuto Comunale
– Alvanite elevazione a frazione ed elezione del Comitato di Quartiere con capacità di spesa con modifica
dello Statuto Comunale.
– Creazione della consulta delle contrade.
Vogliamo una AMMINISTRAZIONE TRASPARENTE:
– Tutte le delibere e determine di spesa sarnno oggetto di discussione con punto all’ordine del giorno del CONSIGLIO COMUNALE
– Tutte le delibere di spesa saranno in funzione di progetti e programmi strategici triennali
– Il saldo di cassa comunale sara’ pubblico in tempo reale sul sito dell’amministrazione
C’è ancora tanto da dire ma il tempo e lo spazio sono limitati.
Illustreremo da qui alle elezioni del 2022 a scadenza fissa tutti i nostri numerosi progetti.
Il nostro obiettivo non è rilanciare ATRIPALDA, ma fare di ATRIPALDA UN CENTRO DI ECCELLENZA AMMINISTRATIVA/SOCIALE/CULTURALE/ECONOMICO DELLA REGIONE CAMPANIA.

ABBIAMO UN SOLO INTERESSE: ATRIPALDA!

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.