domenica 19 settembre 2021
Flash news:   L’appello dell’imprenditore Enzo Angiuoni alla Soprintendenza: «Fatemi restaurare lo Specus» Ruba in un supermercato, i Carabinieri di Atripalda denunciato un 40enne L’assessore Urciuoli: «Eventi culturali nel parco archeologico di Abellinum per valorizzare storia e territorio» Carabiniere libero dal servizio si imbatte in uno spacciatore: denunciato ventenne di Atripalda Al via il nuovo anno scolastico ad Atripalda: per refezione e trasporto confermato l’utilizzo di Telemoney Il Maresciallo Maggiore David Lombardini nuovo comandante della Stazione dei Carabinieri di Atripalda Stadio Valleverde-Aquino, il comune di Atripalda incassa il contributo di 700 mila euro Riapertura delle scuole: AIR pronta con il pianotrasporti Diciotto anni Demetrio Trasente, auguri dalla famiglia Festeggiamenti in onore del Santo Patrono Sabino, lettera aperta alla Città di Don Fabio Mauriello

L’assessore Musto: «Abbiamo reso sicuro Parco delle Acacie, punto di aggregazione per famiglie e giovani»

Pubblicato in data: 26/8/2021 alle ore:16:45 • Categoria: Attualità

«Oggi Parco delle Acacie è un luogo di aggregazione per famiglie e giovani in piena sicurezza così come avevamo immaginato». E’ soddisfatta l’Amministrazione comunale per la ritrovata vocazione del polmone verde di via Ferrovia, finito più volte al centro delle polemiche. L’area a verde che ospita di giovedì mattina il mercato settimanale in queste calde giornate d’estate è divenuto luogo e meta di famiglie e ragazzi che giocano in un ampio spazio all’aperto recintato che per la sua estensione garantisce il rispetto delle normative anti Covid.
«Come amministrazione abbiamo messo in sicurezza il parco ed oggi, in questo periodo estivo in cui il Covid ha concesso un pò di tregua, l’area è diventata meta di tanti bambini che giocano in pinea sicurezza. Era l’obiettivo che ci eravamo prefissati come maggioranza – dichiara l’assessore al Traffico e Commercio, Mirko Musto -. Un parco aperto al pubblico in tutta sicurezza per l’intera settimana tranne il giovedì mattina quando si svolge il mercato che abbiamo riaccorpato collocando nell’area esterna gli alimentaristi. In questo modo all’intero del polmone verde non si avvertono più odori sgradevoli che provenivano dai residui alimentari. Questo ha consentito di rendere più fruibile l’area».
Un parco che deve essere ancora ultimato nei lavori: «sappiamo bene che i lavori all’intero di parco delle Acacie non sono ancora completati che ci auguriamo di completare entro fine anno – prosegue l’assessore al Traffico e Commercio -. Per noi è un piacere che tanti bambini, giorno per giorno, vivano il parco in piena sicurezza dalla mattina alla sera, giocando in piena tranquillità in un polmone verde al centro della città».
Un parco finito più volte nelle polemiche per la scelta dell’Amministrazione di pavimentare l’area interna con catrame per consentire così lo svolgimento della fiera settimanale. E Musto a distanza di tempo risponde alle critiche: «Sicuramente potevamo fare una pavimentazione diversa dal tappetino di catrame utilizzato, ma da buon padre di famiglia dico che con i soldi che l’amministrazione aveva a disposizione è stata la scelta migliore. Una parte dei fondi li abbiamo ottenuti attraverso il delegato ai lavori pubblici Salvatore Antonacci con la legge Salvini e altri li abbiamo reperiti grazie alle somme stanziate per la sicurezza stradale. E quindi abbiamo messo in sicurezza. Certamente potevamo utilizzare una pavimentazione più bella, ma abbiamo utilizzato i fondi che il Comune aveva a disposizione in quel momento. Siamo contenti per i tanti bambini che ogni giorno vivono Parco delle Acacie in tranquillità e sicurezza. Nei prossimi giorni andremo ad effettuare dei piccoli accorgimenti completandolo con una colorazione più accattivante con della resina e segnali di delimitazione di aree da gioco. Siamo convinti che per l’anno prossimo completeremo il tutto».
Nell’area a verde infine saranno installate anche le telecamere collegate all’impianto di videosorveglianza comunale: «Abbiamo un parco al centro della città in grado di attrarre famiglie e ragazzi provenienti anche dall’hinterland atripaldese. Il giovedì mattina si svolge il mercato forse più bello della provincia in polmone verde al centro di Atripalda che tutte le persone possono godere in piena tranquillità e sicurezza, tra aree a verde con tutti i comfort e senza auto. Nel futuro sarà installata anche la videosorveglianza».

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *