sabato 13 agosto 2022
Flash news:   Opposizione all’attacco della maggioranza: “stop ai veleni post voto” Aree giochi per bambini, conclusi i lavori del primo lotto. Il sindaco: “mi appello al senso civico di tutti” L’Alienazione dell’ex sede Asl di via Tiratore riaccende lo scontro politico in città. Renzulli (Abc): «è il fallimento di chi ci ha governato» L’Inail mette in vendita l’ex sede Asl di via Tiratore: asta il 5 ottobre al prezzo di 2 milioni e mezzo Straripamento al Ponte delle Filande, l’Amministrazione Spagnuolo: “Mai visti mezzi in azione il giorno stesso dell’esondazione”. Foto Notte di San Lorenzo al parco archeologico di Abellinum Maltempo, straripa il Fenestrelle all’altezza del Ponte delle Filande: contrada Fellitto allagata e strada chiusa L’Amministrazione punta ad aggiornare l’albo delle associazioni presenti in città La Mantide della Brianza ha truffato anche un 71enne di Atripalda I volontari della Protezione civile di Atripalda in campo la domenica in piazza Umberto I come presidio di sicurezza: parla la delegata Maria Fasano

L’Avellino presenta il calciatore Antonio Di Gaudio

Pubblicato in data: 7/9/2021 alle ore:21:19 • Categoria: Avellino Calcio

L’Us Avellino comunica di avere ingaggiato, con un accordo su base biennale, il calciatore Antonio Di Gaudio.

Nato a Palermo il 16 agosto 1989, l’esterno siciliano ha vissuto le sue prime esperienze tra i professionisti con la maglia del Carpi, club con il quale ha conquistato ben tre promozioni (dalla vecchia C2 alla C1, dalla C1 alla B e dalla B alla A). 7 stagioni con il club emiliano nelle quali ha collezionato 250 presenze, 26 gol e 16 assist.

Successivamente ha indossato le maglie di Parma, Hellas Verona, Spezia e Chievo Verona, conquistando altre due promozioni dalla B alla A con le maglie di Parma ed Hellas Verona.

Benvenuto ad Avellino Antonio !

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.