domenica 19 settembre 2021
Flash news:   L’appello dell’imprenditore Enzo Angiuoni alla Soprintendenza: «Fatemi restaurare lo Specus» Ruba in un supermercato, i Carabinieri di Atripalda denunciato un 40enne L’assessore Urciuoli: «Eventi culturali nel parco archeologico di Abellinum per valorizzare storia e territorio» Carabiniere libero dal servizio si imbatte in uno spacciatore: denunciato ventenne di Atripalda Al via il nuovo anno scolastico ad Atripalda: per refezione e trasporto confermato l’utilizzo di Telemoney Il Maresciallo Maggiore David Lombardini nuovo comandante della Stazione dei Carabinieri di Atripalda Stadio Valleverde-Aquino, il comune di Atripalda incassa il contributo di 700 mila euro Riapertura delle scuole: AIR pronta con il pianotrasporti Diciotto anni Demetrio Trasente, auguri dalla famiglia Festeggiamenti in onore del Santo Patrono Sabino, lettera aperta alla Città di Don Fabio Mauriello

Campetto di contrada Ischia, lavori di riqualificazione: approvato il fascicolo unico del progetto

Pubblicato in data: 11/9/2021 alle ore:09:46 • Categoria: Attualità

Approvato il fascicolo unico del progetto per i lavori di riqualificazione e rifunzionalizzazione della struttura sportiva di quartiere di contrada Ischia per l’importo  complessivo di 45.431,50 euro. Fondi stanziati dall’esecutivo comunale guidato dal sindaco Giuseppe Spagnuolo.
Costituito anche l’ufficio progettazione, direzione dei lavori e assegnazione delle attività tecniche con il ruolo di Responsabile Unico del Procedimento (Rup) affidato al geometra dell’Utc Felice De Cicco.
Palazzo di Città procederà ora all’affidamento dei lavori mediante “trattativa diretta” sul portale telematico MePA, consultando un operatore economico di comprovata esperienza mediante l’acquisizione di un preventivo di spesa a ribasso sull’importo posto a base d’asta.
La cittadina del Sabato ha incassato mesi fa un contributo ministeriale da destinare ad investimenti in infrastrutture sociali per l’importo di 45.431,50 euro che l’esecutivo di Palazzo di città ha deciso di destinare ad un intervento di riqualificazione dell’impianto sportivo, annesso alla parrocchia di contrada Ischia, al fine di rendere in tempi brevi nuovamente fruibile il campetto.
«Fin dall’inizio abbiamo operato lungo il solco della valorizzazione degli spazi e delle strutture esistenti quali luoghi di socialità di fondamentale importanza per la comunità atripaldese specie per i più giovani e il mondo associativo – ha dichiarato il consigliere comunale con delega allo Sport, Costantino Pesca all’approvazione del progetto -. Questo è certamente un obiettivo coerente con l’indirizzo che ci siamo prefissato. Auspichiamo di consegnare alla città la struttura che da diverso tempo è impraticabile, in tempi ragionevoli, per consentire di svolgere nuovamente quelle attività ricreative e sportive come nel caso dell’Azione Cattolica, la quale in passato ha avuto modo di organizzare iniziative lodevoli di interesse collettivo all’interno. Allo stesso tempo daremo la possibilità ai ragazzi di potersi divertire serenamente nel tempo libero specie nel periodo estivo in un luogo che ha significato tanto per intere generazioni».
Il campetto polifunzionale è da tempo impraticabile per i tanti giovani dell’Azione Cattolica che frequentano l’annessa parrocchia polifunzionale di contrada Ischia guidata dal parroco della chiesa madre di Sant’Ippolisto Martire, don Fabio Mauriello,
ma anche per i giovani del quartiere.
Da qui la decisione di demandare all’Ufficio tecnico comunale di piazzetta Pergola di approntare una progettazione specifica di funzionalizzazione e riqualificazione dell’impianto sportivo, visto il contributo incassato con il Dpcm. Si interverrà non solo per mettere in sicurezza la struttura ma anche nel riammodernamento del campo di gioco e della recinzione.
Lavori attesi da tempo dai giovani residenti nella zona che così potranno riappropriarsi di una struttura sportiva all’aperto.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *