sabato 13 agosto 2022
Flash news:   Opposizione all’attacco della maggioranza: “stop ai veleni post voto” Aree giochi per bambini, conclusi i lavori del primo lotto. Il sindaco: “mi appello al senso civico di tutti” L’Alienazione dell’ex sede Asl di via Tiratore riaccende lo scontro politico in città. Renzulli (Abc): «è il fallimento di chi ci ha governato» L’Inail mette in vendita l’ex sede Asl di via Tiratore: asta il 5 ottobre al prezzo di 2 milioni e mezzo Straripamento al Ponte delle Filande, l’Amministrazione Spagnuolo: “Mai visti mezzi in azione il giorno stesso dell’esondazione”. Foto Notte di San Lorenzo al parco archeologico di Abellinum Maltempo, straripa il Fenestrelle all’altezza del Ponte delle Filande: contrada Fellitto allagata e strada chiusa L’Amministrazione punta ad aggiornare l’albo delle associazioni presenti in città La Mantide della Brianza ha truffato anche un 71enne di Atripalda I volontari della Protezione civile di Atripalda in campo la domenica in piazza Umberto I come presidio di sicurezza: parla la delegata Maria Fasano

Scattano da domani i divieti di sosta in piazzetta Pergola e in via Aversa ad Atripalda

Pubblicato in data: 20/10/2021 alle ore:14:31 • Categoria: Attualità, Comune

Scattano i divieti di sosta in piazzetta Pergola e in via Aversa ad Atripalda.
Presso lo slargo adiacente Palazzo di città, dove è collocato l’Ufficio tecnico, sarò vietato parcheggiare domani 21 ottobre, a partire dalle ore 6 di mattina, per consentire alla ditta incaricata di procedere alla pulizia di erbacce. Il comando di Polizia municipale ha messo anche l’ordinanza che rende off limits alle auto le aree per la sosta. L’ordinanza è a firma del vicecomandante, il luogotenente Sabino Picone.
Le auto che saranno trovate in sosta  verranno rimosse con il carro gru.

Divieto di sosta temporaneo, con rimozione delle auto h24, anche all’altezza dei civici 45 e 47 di via Raffaele Aversa dal 21 ottobre al 19 novembre per consentire il posizionamento di un cassone per la raccolta di materiali edili di risulta.
Non solo erbacce. Prosegue nella cittadina del Sabato anche l’intervento di pulizia delle caditoie stradali per scongiurare i continui allagamenti. Un intervento coordinato dal delegato ai Lavori pubblici Salvatore Antonacci.
Una squadra di operai ha aperto e ripulito ad uno ad uno i tombini lungo le strade che con le abbondanti piogge si allegano in più pinti mettendo in pericolo il transito di auto e pedoni.

Un intervento atteso visto che con i continui nubifragi il rischio allagamenti si fa sempre più concreto soprattutto in alcune strade molto trafficate come via Appia. Sono centinaia le caditoie completamente ostruite in città. Il pericolo che puntualmente si registra in caso di forti piogge, è che i sistemi di captazione delle acque piovane attualmente ostruiti da erbacce, terriccio, foglie secche e rifiuti di ogni genere come carte e mozzoni di sigaretta non riescano a “tamponare” le precipitazioni copiose. Così il Comune ha deciso un nuovo intervento. Le maggiori criticità si registrano anche lungo via Roma e nel centro storico della città. Problemi anche nelle traverse dia via Appia dove un gran numero di caditoie sono completamente ostruite dalle foglie secche. Questo nuovo intervento consentirà di  tenere sgombre le strade dall’acqua ma anche dalle polemiche che puntualmente, dopo un allagamento, impazzano sui social.
Oggi invece divieto di sosta in via Pianodardine per la potatura di alberi.

 

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.