Flash news:   S’infiamma lo scontro sui nuovi parcometri, l’ex sindaco Spagnuolo accusa: «Pacco, doppio pacco e contropaccotto dell’attuale Amministrazione comunale» L’ex sindaco Gerardo Capaldo regala la storia della Dc alla biblioteca comunale di Atripalda. Foto Pnrr, il Consorzio A5 di Atripalda lancia la campagna di ascolto del territorio “Cantiere Idee“ In Irpinia positive al Covid 542 persone: 15 residenti nel comune di Atripalda Passaggio a livello di via Appia: riunione tra Comune, Rfi e Regione Campania. Spagnuolo: “scelta la nostra proposta, sarà realizzato un ponte sopraelevato” Soppressione passaggio a livello di via Appia, Petracca: “risultato concreto, cosi siamo al fianco dei territori” Covid-19 nuovo aggiornamento, 513 positivi in Irpinia: 18 residenti nel comune di Atripalda Spagnuolo: «l’ex sindaco lasciò in regalo alla città un Comune sull’orlo del dissesto» Addio al professore Sabino Di Paolo, dolore in città Assunzioni al Comune di Atripalda, l’affondo di Paolo Spagnuolo: «solo annunci roboanti»

In pensione il maresciallo capo dei Vigili Urbani di Atripalda Nazareno Polcaro: i suoi saluti alla città

Pubblicato in data: 5/12/2021 alle ore:17:42 • Categoria: Attualità

“Ho vissuto tanti anni lavorando ad Atripalda, città che mi ha accolto, amato e che io amo, come la mia cittadina natia. Ringrazio tutti per i sentimenti di stima ed affetto, dai colleghi, agli amministratori comunali, ai tanti atripaldesi e non che ho incontrato e con i quali ho condiviso problemi, difficoltà, gioie e a volte purtroppo anche dolori. Ringrazio gli amici per aver avuto in questo giorno un bel pensiero per me, che mi riempie di gioia. Ringrazio la mia famiglia, mia moglie e i miei figli che sono stati sempre al mio fianco e mi hanno sostenuto. Sono grato alla vita che mi ha consentito di vivere questo momento e di condividerlo con voi, vi abbraccio tutti, vostro Nazareno”. Con questa frase postata sul proprio profilo di Facebook il maresciallo capo dei Vigili di Atripalda Nazareno Polcaro, andato in pensione lo scorso 30 novembre, dopo avere indossato per o37 anni la divisa degli agenti metropolitani, ha voluto salutare e ringraziare la città.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *