sabato 13 agosto 2022
Flash news:   Opposizione all’attacco della maggioranza: “stop ai veleni post voto” Aree giochi per bambini, conclusi i lavori del primo lotto. Il sindaco: “mi appello al senso civico di tutti” L’Alienazione dell’ex sede Asl di via Tiratore riaccende lo scontro politico in città. Renzulli (Abc): «è il fallimento di chi ci ha governato» L’Inail mette in vendita l’ex sede Asl di via Tiratore: asta il 5 ottobre al prezzo di 2 milioni e mezzo Straripamento al Ponte delle Filande, l’Amministrazione Spagnuolo: “Mai visti mezzi in azione il giorno stesso dell’esondazione”. Foto Notte di San Lorenzo al parco archeologico di Abellinum Maltempo, straripa il Fenestrelle all’altezza del Ponte delle Filande: contrada Fellitto allagata e strada chiusa L’Amministrazione punta ad aggiornare l’albo delle associazioni presenti in città La Mantide della Brianza ha truffato anche un 71enne di Atripalda I volontari della Protezione civile di Atripalda in campo la domenica in piazza Umberto I come presidio di sicurezza: parla la delegata Maria Fasano

Atripaldese multato sette volte nella stessa notte per infrazione al codice della strada

Pubblicato in data: 22/12/2021 alle ore:15:13 • Categoria: Cronaca

Una singolare vicenda ha visto come protagonista un uomo residente ad Atripalda che si è visto notificare presso il suo domicilio ben sette verbali di infrazione del codice della strada per altrettante violazioni avvenute tutte la stessa notte del 29 ottobre 2021. A redigere i verbali di contestazione sono stati i carabinieri del comando provinciale di Avellino.  I militi intorno alla mezza notte del 29 ottobre scorso si trovavano nei pressi del centro di Atripalda, quando intimarono l’alt ad un motociclista che continuò la sua corsa senza fermarsi. Dal numero di targa della motocicletta, i militi riuscirono a risalire all’uomo di Atripalda che si è visto notificare ben sette verbali per la violazione degli artt. 141 c.d.s., 143 c.d.s., 171 c.d.s., 180 c.d.s., 192 c.d.s., 193 c.d.s., 218 c.d.s.. Difatti, l’atripaldese, secondo le annotazioni di servizio dei carabinieri di Avellino, oltre ad aver forzato il posto di blocco,circolava senza revisione del mezzo, percorreva col suo motociclola carreggiata sinistra anziché la destra, ometteva di moderare la velocità in prossimità del centro abitato, guidava senza casco,senza copertura assicurativa e con la patente sospesa.  Il trasgressore, ritenendo eccessivi i 7 verbali, specie per la somma di circa duemila euro di multa da pagare, ha deciso di impugnarli dinanzi al Giudice di Pace di Avellino, con ricorso depositato dai suoi legali di fiducia Gerardo De Vinco e Sabino Rotondi.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.