sabato 25 giugno 2022
Flash news:   Amministrative 2022, prima riunione per la Giunta del sindaco Paolo Spagnuolo: stanziati fondi per le giostrine Amministrative 2022: Musto, Nazzaro e Palladino replicano alle accuse del sindaco uscente: «Nessun festeggiamento da parte nostra!» Amministrative 2022, è il giorno d’insediamento della nuova Giunta al Comune di Atripalda Ampliato durante l’estate il servizio di pattugliamento serale della Polizia municipale di Atripalda Musica all’aperto, il sindaco di Atripalda firma l’ordinanza: sarà consentita fino all’una di notte Amministrative 2022, il sindaco comincia dalla promozione e punta ai gemellaggi con Praiano e Positano “Il miglio verde”, domenica 26 Acli e associazioni per la giornata di tutela ambientale ad Alvanite Amministrative 2022, veleni nel post voto. Il sindaco uscente Giuseppe Spagnuolo: «Deluso e amareggiato per quella foto di tre consiglieri esultanti» Tanti fedeli domenica sera ad Atripalda per la processione del Corpus Domini. Foto Amministrative 2022, il sindaco di Atripalda convoca il Consiglio comunale d’insediamento per lunedì 27 giugno

Manutenzione della viabilità cittadina, al via la gara d’appalto comunale da 600mila euro

Pubblicato in data: 6/4/2022 alle ore:14:57 • Categoria: Attualità

Un accordo quadro per la manutenzione ordinaria e straordinaria della viabilità comunale nella cittadina del Sabato. E’ partito il bando da 600mila euro che punta per il triennio fino al 2024 ad individuare un solo operatore economico che proceda ad intervenire per assicurare la manutenzione delle strade cittadine. Un accordo quadro della durata di 36 mesi con alla base un importo contrattuale di 600.000,00 euro.
Gli interventi riguarderanno tutte le strade nel territorio di proprietà e di competenza comunale.
L’ufficio progettazione, direzione dei lavori ed esperimento attività tecniche per tale accordo quadro per la manutenzione ordinaria e straordinaria della viabilità comunale farà capo all’Utc di piazzetta Pergola: il geometra Felice De Cicco, responsabile del II Settore – Servizio I Lavori Pubblici quale responsabile dell’attività di programmazione della spesa, responsabile Unico del Procedimento e direttore dei lavori; il geometra Alfredo Berardino, responsabile del II Settore – Servizio II Manutenzione e Patrimonio, come collaboratore al Rup e verificatore e validatore del progetto ed infine l’architetto Giuseppe Cocchi, funzionario presso l’Ufficio Tecnico Comunale, quale funzionario progettista nonché addetto alle attività di predisposizione, controllo delle procedure di bando e delle procedure di esecuzione dei contratti pubblici.
Le procedure di affidamento dell’appalto dei lavori sarà gestito dalla Centrale Unica di Committenza Valle del Sabato, mediante una procedura aperta con il criterio del minor prezzo, tramite offerta percentuale di ribasso da applicarsi sull’elenco prezzi posto a base di gara.
Il plico telematico per la partecipazione alla gara dovrà pervenire entro il prossimo 19 aprile alle ore 12. L’accordo quadro fissa i prezzi e la disciplina organizzativa generale, relativi ad appalti di manutenzione straordinaria delle strade comunali da aggiudicare durante un periodo massimo di tre anni. Contratti aventi per oggetto l’esecuzione delle opere o dei lavori di manutenzione delle strade comunali, e relative pertinenze, che si renderanno necessari e che dovranno essere eseguiti secondo le regole, le clausole, i prezzi, le modalità organizzative previste nell’Accordo Quadro.

Gli interventi non sono predeterminati nel numero ma saranno determinati dalla stazione appaltante in relazione alle concrete esigenze riscontrate. Gli elementi di determinazione dei contratti d’appalto saranno rappresentati dai prezzi unitari e dall’importo massimo complessivo e i singoli lavori saranno di volta in volta ordinati sulla base di specifici ordini dei lavori.

Gli interventi richiesti all’impresa che si aggiudicherà il bando sono: riparazioni di tratti di stradali e marciapiedi, asfaltare intere strade, messa in quota di chiusini e pozzetti stradali; riallineamento di cordonature stradali; risanamenti di profonde depressioni e rigonfiamenti stradali; interventi per la sistemazione di parapetti, balaustre, realizzazione e riparazione di tratti di fognatura bianca e nera, pulizia di cunette e caditoie stradali e infine sostituzione di griglie stradali.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.