sabato 25 giugno 2022
Flash news:   Amministrative 2022, prima riunione per la Giunta del sindaco Paolo Spagnuolo: stanziati fondi per le giostrine Amministrative 2022: Musto, Nazzaro e Palladino replicano alle accuse del sindaco uscente: «Nessun festeggiamento da parte nostra!» Amministrative 2022, è il giorno d’insediamento della nuova Giunta al Comune di Atripalda Ampliato durante l’estate il servizio di pattugliamento serale della Polizia municipale di Atripalda Musica all’aperto, il sindaco di Atripalda firma l’ordinanza: sarà consentita fino all’una di notte Amministrative 2022, il sindaco comincia dalla promozione e punta ai gemellaggi con Praiano e Positano “Il miglio verde”, domenica 26 Acli e associazioni per la giornata di tutela ambientale ad Alvanite Amministrative 2022, veleni nel post voto. Il sindaco uscente Giuseppe Spagnuolo: «Deluso e amareggiato per quella foto di tre consiglieri esultanti» Tanti fedeli domenica sera ad Atripalda per la processione del Corpus Domini. Foto Amministrative 2022, il sindaco di Atripalda convoca il Consiglio comunale d’insediamento per lunedì 27 giugno

Amministrative 2022, l’ex sindaco Paolo Spagnuolo in campo con “Attiva Atripalda”: «pronti a rilanciare la città»

Pubblicato in data: 7/4/2022 alle ore:15:43 • Categoria: Politica

«Mentre altri si affaticano a cercare candidati oppure a gettare in pasto ai cittadini promesse elettorali da marinai e qualunquismo, “Attiva Atripalda”, allestita la lista, sta effettuando studi, approfondimenti ed incontri per condividere un programma elettorale innovativo e concreto». A scriverlo è l’ex sindaco Paolo Spagnuolo pronto a sfidare nuovamente il sindaco uscente Giuseppe Spagnuolo nelle amministrative del 12 giungo. Una sfida a tre con la candidatura a sindaco anche di Nunzia Battista con il Comitato “Atripalda Bene Comune”.
E l’ex primo cittadino, capogruppo consiliare di “Noi Atripalda”, presenta il nuovo comitato civico denominato “Attiva Atripalda” intervenendo su due questioni molto attuali come i fondi Pnrr e l’installazione dei nuovi parcometri. Con Paolo Spagnuolo nella nuova lista oltre agli uscenti Mimmo Landi, il consigliere provinciale Francesco Mazzariello, Maria Picariello e Fabiola Scioscia pronti a correre anche gli ex consiglieri Lello Barbarisi, Andrea Montuori e Gianna Parziale, il presidente della Pro Loco Lello Labate, ed ancora Giusy Pizzano, Maria Fasano, Valentina Barile, Carmen Trasente, Antonio Guancia, Ferruccio Solimine e Luca Imparato del Comitato Alvanite.
«Le opportunità alle porte, derivanti dal Pnrr, sono notevoli anche per la nostra amata città, come ad esempio il bando da 162 milioni di euro per la realizzazione di impianti sportivi e Cittadelle dello sport. Non confidiamo molto nella tempestività dell’attuale Amministrazione Comunale, tuttavia ci teniamo a segnalare questa ennesima occasione per Atripalda, a conferma ancora una volta di un aspetto che ci distingue dagli altri: ovvero il mettere sempre a disposizione le nostre competenze per il bene collettivo. Da qualcuno, questo atteggiamento è stato strumentalizzato, ma poco importa. Il nostro obiettivo è soltanto uno: vivere in una città finalmente al passo con i tempi».
Nel mirino di Spagnuolo torna infine l’installazione dei nuovi parcometri: «Atripalda, la città dei Puffi!. In questi giorni la nostra città è sempre più colorata di blu. I parcheggi a pagamento, infatti, stanno fioccando come se non ci fosse un domani, come manifestato da numerosi cittadini Il tutto al modico costo per la cittadinanza atripaldese di circa 1 milione di euro. E pensare che il Comune avrebbe potuto incassare molto di più dalla sosta a pagamento semplicemente affidando il controllo ai 4 ausiliari del traffico con 6 ore e 40 minuti al giorno ciascuno».
L’azienda che si è aggiudicata la gara sta procedendo alla posa in opera di 38 nuovi parcometri  e 600 sensori per tutte le aree di sosta collegati a sette totem informativi per indicare agli automobilisti gli spazi liberi dove poter parcheggiare. Inoltre si sta procedendo alla riqualificazione del parcheggio interrato della villa comunale di via Circumvallazione, attualmente ancora chiuso per lavori di restyling, che sarà automatizzato con una colonnina d’ingresso e d’uscita con sbarre per rilascio dei ticket e una cassa continua automatica per il pagamento dei biglietti. Inoltre strisce blu anche dalla rotatoria della Maddalena fino al passaggio a livello di via Appia.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.