Flash news:   Lavori di efficientamento energetico per due scuole e la biblioteca comunale: l’Amministrazione chiede i fondi Allagamenti in via Appia: nuove polemiche social per le caditoie ostruite e la mancanza di sistemi di captazione delle acque. Foto 70° compleanno Mario Cetro, gli auguri della famiglia Tentano di rubare in un negozio di Atripalda, denunciate due ventenni straniere per furto aggravato 25 novembre “Giornata internazionale per l’eliminazione della violenza contro le donne“: l’appello dei Carabinieri Incendio alla cabina elettrica, riapre la scuola dell’Infanzia Pascoli. Foto 42° anniversario del terremoto del 23 novembre 1980: manifestazione a Palazzo di città Non si ferma all’alt dei Carabinieri e si schianta contro un’auto in via Gramsci: arresti domiciliari per 28enne in possesso di marijuana Anniversario del terremoto in Irpinia: domani 23 novembre “6.9” performance artistica di Matarazzo ad Atripalda Ponte delle Filande: primi passi verso la demolizione e ricostruzione

Amministrative 2022, i moderati ago della bilancia tra le tre liste in campo

Pubblicato in data: 26/4/2022 alle ore:23:05 • Categoria: Politica

Amministrative 2022, l’assessore Musto e la consigliera PicarielloSi lavora alla definizione delle liste e alla presentazione dei primi punti programmatici per i tre candidati alla poltrona più alta di Palazzo di città.
Il sindaco Giuseppe Spagnuolo, che ieri mattina ha tenuto la cerimonia per il 25 Aprile, è impegnato in incontri continui per riempire le ultime caselle. Oggi si dovrebbe conoscere anche il nome della lista visto che è prevista per questo pomeriggio una riunione nel comitato elettorale di piazza Umberto. Una lista, che come ha annunciato il sindaco uscente, sarà in continuità con l’azione amministrativa ma che prevede un mix tra uscenti e rinnovamento. A sostegno della sua ricandidatura tutta la Giunta è pronta a seguirlo: la vice sindaco Anna Nazzaro, l’assessore alla Cultura Stefania Urciuoli, l’assessore al Patrimonio Massimiliano del Mauro, quella alle Politiche sociali Nancy Palladino, il delegato ai Lavori pubblici e capogruppo Pd Salvatore Antonacci, la delegata alla Protezione civile Giuliana De Vinco. Non dovrebbero ricandidarsi invece Vincenzo Moschella, Costantino Pesca e Antonella Gambale. Il primo cittadino ha stretto anche un accordo con il Psi di Ulderico Pacia ed è in corso un dialogo con l’ex assessore all’Ambiente Antonio Prezioso.
Lo sfidante Paolo Spagnuolo, ha in programma giovedì sera una riunione con i candidati al Consiglio comunale nella sede del comitato civico “Attiva Atripalda” in piazza Umberto. Con l’ex primo cittadino, oltre agli uscenti consiglieri comunali d’opposizione Mimmo Landi, il consigliere provinciale Francesco Mazzariello e Fabiola Scioscia ci saranno gli ex consiglieri Lello Barbarisi, Andrea Montuori e Gianna Parziale, il presidente della Pro Loco Lello Labate, Giusy Pizzano, Maria Fasano, Carmen Trasente, Antonio Guancia, Valentina Barile, Ferruccio Solimene e Luca Imparato del Comitato Alvanite. Paolo Spagnuolo da tempo ha chiuso un accordo e in cassato il sostegno dell’ex vicesindaco Luigi Tuccia, portavoce provinciale dei Verdi Campania. «Siamo una lista civica. Partiamo dall’esperienza di “Noi Atripalda” ma si sono aggiunte tante sensibilità nuove. E quindi abbiamo immaginato di dare un nuovo nome “Attiva Atripalda” per accoglierle» ha dichiarato Paolo Spagnuolo allo scambio di auguri pasquali.
Si muovono anche i popolari, moderati e riformisti che sono pronti a dire la propria e a dare continuità al progetto politico con gli onorevoli Giuseppe De Mita ed Enzo Alaia. In città a rappresentarli sono l’assessore alle Attività produttive e al Traffico Mirko Musto, eletto nella lista del sindaco Giuseppe Spagnuolo, e la consigliera di minoranza Maria Picariello, eletta nella lista con Paolo Spagnuolo. Potrebbero alla fine chiudere un accordo con uno dei due Spagnuolo.
Infine la terza candidata a sindaco Nunzia Battista della lista “Atripalda Bene Comune” ha avviato la presentazione del programma elettorale. In lista a sostenere la corsa dell’ex consigliere comunale d’opposizione ci sono Chiara Tarantino, Oscar Lui, Antonello Capone, Mario Nappi, Anna Racca, Marydin Mazzarella, Claudio Vecchione. Mary Del Gaudio, Roberto Renzulli e Caterina Mozzillo. Gli altri sei sono ancora a lavoro con i programmi e saranno presentati nei prossimi giorni. «Noi sfidiamo tutti a parlare a confrontarsi con la città, pubblicamente. Atripalda è degli atripaldesi che la amano e la rispettano – ha dichiarato più volte Nunzia Battista -. É di chi ha coraggio! Dimostrate tutti di averlo questo coraggio. Cambiate il 12 giugno!».

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.