sabato 25 giugno 2022
Flash news:   Amministrative 2022: Musto, Nazzaro e Palladino replicano alle accuse del sindaco uscente: «Nessun festeggiamento da parte nostra!» Amministrative 2022, è il giorno d’insediamento della nuova Giunta al Comune di Atripalda Ampliato durante l’estate il servizio di pattugliamento serale della Polizia municipale di Atripalda Musica all’aperto, il sindaco di Atripalda firma l’ordinanza: sarà consentita fino all’una di notte Amministrative 2022, il sindaco comincia dalla promozione e punta ai gemellaggi con Praiano e Positano “Il miglio verde”, domenica 26 Acli e associazioni per la giornata di tutela ambientale ad Alvanite Amministrative 2022, veleni nel post voto. Il sindaco uscente Giuseppe Spagnuolo: «Deluso e amareggiato per quella foto di tre consiglieri esultanti» Tanti fedeli domenica sera ad Atripalda per la processione del Corpus Domini. Foto Amministrative 2022, il sindaco di Atripalda convoca il Consiglio comunale d’insediamento per lunedì 27 giugno Minorenni danneggiano una giostra nella villa comunale, il sindaco Paolo Spagnuolo pubblica il video e chiede i danni

Pnrr, il Consorzio A5 di Atripalda fa il pieno di progetti finanziati

Pubblicato in data: 18/5/2022 alle ore:10:16 • Categoria: Sociale

Saranno circa sei milioni di euro, quelli che il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali farà arrivare direttamente nelle casse del Consorzio dei Servizi Sociali Ambito A5 di Atripalda per progetti che saranno gestiti in forma singola o associata e che vedono l’Ambito A5 titolare delle azioni di intervento del P.N.R.R.

A livello regionale soltanto la citta di Napoli è andata meglio con poco più di 6 milioni di euro di finanziamento ma con una popolazione 11 volte maggiore.

Sia il CdA che l’Assemblea dei Sindaci, riunitisi oggi pomeriggio, hanno accolto con soddisfazione è cion apprezzamento l’esito delle graduatorie del Ministero delle politiche sociali.

“Adesso siamo chiamati alla fase progettuale e, appena dopo, alla realizzazione degli interventi che ci muoverci su tutte le line previste dal PNRR – commenta il Direttore Generale Carmine De Blasio”.

“Indubbiamente un risultato straordinario – aggiunge il presidente del CdA, Vito Pelosi, anche per la intelligente capacità dimostrata di coinvolgere diversi territori di differenti province campane. Ciò consentirà ancora una volta di impegnare, come Consorzio A5, un ruolo centrale nel welfare regionale”

A livello nazionale agli Ambiti territoriali sociali (Ats) sono stati assegnati oltre 1.250 milioni di euro.

Quattro le linee di attività relativo all’investimento 1.1: sostegno alle capacità genitoriali e prevenzione della vulnerabilità delle famiglie e dei bambini; autonomia degli anziani non autosufficienti; rafforzamento dei servizi sociali domiciliari per garantire la dimissione anticipata assistita e prevenire l’ospedalizzazione; rafforzamento dei servizi sociali e prevenzione del fenomeno del burn out tra gli operatori sociali.

La linea di attività per l’investimento 1.2 finanzia invece percorsi di autonomia per persone con disabilità (Progetto individualizzato, Abitazione, Lavoro). Due, infine, le linee di attività relative all’investimento 1.3: povertà estrema – Housing first; povertà estrema – Stazioni di posta (Centri servizi).

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.