marted� 16 luglio 2024
Flash news:   Madonna del Carmelo, niente festa civile quest’anno ad Atripalda Sospiro di sollievo ad Atripalda: Roberto ritrovato a Napoli Sabato presentazione del nuovo libro di Andrea Perciato Sabato 27 luglio allo stadio Partenio–Lombardi secondo Memorial “Sandro Criscitiello” Dolore ad Atripalda per la scomparsa dell’ex consigliere Emilio Moschella: lunedì i funerali Due 30enni atripaldesi accusati di resistenza a pubblico ufficiale in concorso: uno evita il processo  e l’altro viene condannato a 9 mesi di reclusione Maratona dles Dolomite, la prima volta del team Eco Evolution Bike Dal 12 luglio scatta il ritiro nel comune di San Gregorio Magno Comune di Avellino, il discorso d’insediamento del sindaco Laura Nargi: “Sarò al fianco di tutti” 49enne residente ad Atripalda rinviato a giudizio per maltrattamenti nei confronti della moglie e della figlia minore

Nonni vigili per la sicurezza degli alunni davanti i plessi scolastici: domani scade la domanda

Pubblicato in data: 21/8/2022 alle ore:14:45 • Categoria: Attualità, Comune

«Nonni vigili per la sicurezza degli alunni di tutti i plessi scolastici cittadini». L’Amministrazione comunale di Atripalda guidata dal sindaco Paolo Spagnuolo ha rinnovato il servizio di utilità sociale “Nonni Vigili” ed è alla ricerca di persone disponibili a vigilare l’entrata e l’uscita degli alunni di tutti i plessi scolastici delle scuole statali dell’infanzia, primaria e secondaria di primo grado dell’Istituto comprensivo “De Amicis-Masi”. Tra i requisiti di partecipazione, eccone alcuni: la residenza nel Comune di Atripalda; avere un’età compresa tra i 50 ed i 75 anni; essere disoccupato o titolare di trattamento pensionistico o percettore di prestazioni integrative del salario o con sostegno al reddito.
La domanda di partecipazione dovrà essere presentata all’Ufficio Protocollo generale di Palazzo di Città entro e non oltre le ore 12 del 22 agosto. Alla richiesta andranno allegati vari documenti, tra cui: attestazioni inerenti lo stato lavorativo; certificato medico di idoneità fisica rilasciato dal medico di famiglia, la fotocopia di documento d’identità in corso di validità, godimento dei diritti civili e politici ed infine di non aver riportato condanne penali né di avere procedimenti penali in corso.
Il bando rientra nel progetto di utilità sociale “Nonni Vigili”. La giunta comunale ha demandato al Comandante della Polizia Municipale, Domenico Giannetta, di emanare un avviso in cui sono fissati i requisiti necessari per aderire in maniera volontaria, con domanda da presentate al Comando di Polizia Municipale con sede in piazza Municipio n.1, per lo svolgimento di tale servizio. Compito dei nonni vigili sarà quello di controllare e agevolare la mobilità autonoma degli alunni nella fase di accesso alla scuola, discesa e salita sugli scuolabus, svolgendo solo un’attività di protezione e guida nei loro confronti, fermo restando il ruolo specifico della Polizia Municipale con la quale collaboreranno. Con pettorina e paletta alla mano, dopo un breve addestramento effettuato con la collaborazione della Polizia locale, sorveglieranno l’entrata e l’uscita dei bambini e delle bambine delle scuole, per assicurarne l’incolumità, in particolare durante l’attraversamento della strada.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *