Flash news:   Abellinum: centomila euro dalla Provincia di Avellino per l’illuminazione notturna ed eventi di Natale Trentenne di Atripalda denunciato dai Carabinieri per possesso di un coltello a serramanico Caro bollette, fondi dal Comune per le famiglie in difficoltà: domande entro venerdì 9 novembre Dipendenza da consumo di droga, alcol ed episodi di bullismo tra i giovani: convegno al Comune. Foto Laceno d’oro International Film Festival al via ad Avellino Addio a Gerardo Bianco, padre dell’Ulivo e grande meridionalista Elezione Presidente del Consiglio comunale di Atripalda: pronta la stanza per la nuova figura istituzionale con scrivania e bandiere. Foto Scontro in aula per l’elezione del Presidente del Consiglio comunale di Atripalda: è Francesco Mazzariello. L’opposizione abbandona il parlamentino Caccia agli assegnatori morosi dei posteggi del mercato settimanale di Atripalda: revocate una decina di licenze Gestione del verde pubblico, il sindaco: «Puntiamo a prevedere, in base all’omogeneità degli interventi da fare, di dividere la città in più parti e dì sviluppare una serie di gare per gli affidamenti». foto

Cimitero, l’Amministrazione punta a realizzare nuovi loculi

Pubblicato in data: 19/11/2022 alle ore:18:43 • Categoria: Attualità

Realizzare nuovi loculi e puntare a favorire il meccanismo della rotazione per recuperare nuovi spazi per i defunti. E’ l’obiettivo a cui lavora l’amministrazione del sindaco Paolo Spagnuolo che ha effettuato, insieme al vicesindaco Domenico Landi, un sopralluogo presso la struttura cimiteriale di via Manfredi-Pianodardine.
«Ci sono tante cose da fare – spiegano sindaco e vice -. Va organizzata una programmazione seria, dalla manutenzione alla gestione in sé. Come per la manutenzione della villa comunale, la gestione va vista in chiave diversa. Sappiamo bene che, attualmente, la disponibilità di loculi è pari a zero. Sarà importante, pertanto, portare avanti anzitutto possibili progetti di ampliamento del numero di loculi comunali attraverso l’utilizzo del suolo disponibile all’interno dell’attuale cinta cimiteriale, nonché attraverso un turn-over ai sensi di Legge dei loculi attualmente occupati da oltre un trentennio».
C’è già una richiesta da parte de “L’Indipendente”, con un progetto per realizzare 136 nuovi loculi «che saranno edificati all’interno dell’area cimiteriale – spiega il vicesindaco -. Siamo favorevoli ad una soluzione del genere perché porterebbe eventualmente ad un aumento della disponibilità di nuovi loculi».
La questione è legata alla carenza di loculi per nuove richieste mentre le vecchie concessioni firmate nei decenni passati con le Confraternite concedono i locali per 99 anni. Solo dopo torna nella disponibilità del Comune. Un lasso di tempo troppo ampio che avrebbe causato la saturazione della struttura cimiteriale di via Manfredi-Pianodardine che paga anche lo scotto della vicinanza al parco archeologico di Abellinum e quindi l’impossibilità di reperire ulteriori terreni su cui edificare perché le aree circostanti sono vincolate dalla Soprintendenza. Nelle aree retrostanti infatti è ubicata la Domus romana e l’Università degli Studi di Salerno sta effettuando nuove campagne di scavo in base ad un accordo sottoscritto due anni fa con Comune e Soprintendenza.
Da qui nel cimitero si è creata una situazione non reversibile che obbliga a mettere mano alle vecchie concessioni e di puntare all’ampliamento accogliendo nuove richieste di realizzazione di loculi sfruttando al massimo gli spazi interni all’area cimiteriale.

Il cimitero di via Pianodardine conta circa 9mila loculi tra quelli delle associazioni, confraternite, cappelle private e loculi comunali, che sono invece 312. Su 9mila loculi il comune ha solo il 3%, una posizione marginale rispetto all’area cimiteriale. Con la rotazione si potrebbero liberarne nuovi loculi per chi non riesce a comprarne. Gli ossuari invece sono vuoti, una pratica che non si utilizza per liberare i locali già utilizzati.

Con il sindaco e il voce della questione si sta occupando anche la consigliere comunale con delega ai servizi cimiteriali Carmen Trasente.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.