gioved� 25 luglio 2024
Flash news:   Rapina ad Atripalda, sequestro di persona e lesioni personali aggravate: 4 arresti Rapina, sequestro di persona e lesioni personali aggravate: i Carabinieri danno esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare a carico di 4 indagati Evade dai domiciliari: 31enne di Atripalda arrestato dai Carabinieri Atripalda in lutto: oggi l’addio ad Angela Romano de “I Sognatori” Violento incidente tra due auto ieri sera sulla Statale Settebis Cambi e riorganizzazione della pianta organica al Comune di Atripalda Dolore e commozione per l’ultimo saluto all’ex consigliere comunale Emilio Moschella Atripalda, appuntamento con cinema e teatro: “Rive incantate lungo il fiume” Il torrente Salzola si tinge di rosa: nuovi scarichi abusivi nel tratto che attraversa Atripalda Il Presidente della Repubblica ha concesso la grazia al dottore Carlo Iannace

Passerella ciclopedonale sul Sabato, si apre lo scontro. L’ex sidnaco: «riiprogettata, autorizzata e realizzata durante la mia amministrazione»

Pubblicato in data: 1/3/2023 alle ore:20:08 • Categoria: Politica

«Finalmente vanno a conclusione i lavori della passerella ciclo-pedonale sul fiume Sabato. Di questo ce ne rallegriamo ma occorre ristabilire la verità rispetto a quanto affermato dal sindaco».
Punta a fare chiarezza l’ex primo cittadino Giuseppe Spagnuolo sull’apertura del cantiere per il completamento del ponticello ciclo-pedonale.
Non ci sta alle affermazioni rilasciate dalla fascia tricolore Paolo Spagnuolo «Non si può sentire – sbotta – che avrebbe dovuto necessariamente modificare il progetto e che per cinque anni non era stato fatto nulla». Assicura invece «con atti alla mano» che il ponte «è stato riprogettato, autorizzato e realizzato durante i cinque anni della mia amministrazione. Questo è un dato di fatto, incontrovertibile».
E difende a muso duro l’operato del suo sindacato «è inutile che il sindaco, ogni volta che si realizza qualcosa in questa città a compimento di quello che abbiamo fatto noi, si voglia prendere tutti i meriti mettendo in ombra gli anni di amministrazione operosa fatta da noi».

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *