gioved� 25 luglio 2024
Flash news:   Rapina ad Atripalda, sequestro di persona e lesioni personali aggravate: 4 arresti Rapina, sequestro di persona e lesioni personali aggravate: i Carabinieri danno esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare a carico di 4 indagati Evade dai domiciliari: 31enne di Atripalda arrestato dai Carabinieri Atripalda in lutto: oggi l’addio ad Angela Romano de “I Sognatori” Violento incidente tra due auto ieri sera sulla Statale Settebis Cambi e riorganizzazione della pianta organica al Comune di Atripalda Dolore e commozione per l’ultimo saluto all’ex consigliere comunale Emilio Moschella Atripalda, appuntamento con cinema e teatro: “Rive incantate lungo il fiume” Il torrente Salzola si tinge di rosa: nuovi scarichi abusivi nel tratto che attraversa Atripalda Il Presidente della Repubblica ha concesso la grazia al dottore Carlo Iannace

Consiglio comunale, Anna Nazzaro lascia il gruppo d’opposizione “Atripalda Futura” e si dichiara indipendente

Pubblicato in data: 29/9/2023 alle ore:14:54 • Categoria: Attualità, Politica

L”ex vicesindaco Anna Nazzaro lascia il gruppo “Atripalda Futura” e si dichiara indipendente.
Lo comunica ieri sera ad avvio della seduta di Consiglio comunale. L’ex vicesindaco ha deciso così di abbandonare il gruppo d’opposizione guidato dall’ex sindaco Giuseppe Spagnuolo e composto dai consiglieri Nancy Palladino e Mirko Musto. Una decisione che nasce “Da una mia riflessione personale. Come già anticipato al gruppo comunico al consiglio che esco dal gruppo e continuerò il mio percorso da indipendente. Colgo l’occasione per ringraziare i colleghi per il percorso condiviso fino ad ora. Auguro a noi tutti buon lavoro sempre in virtù del bene del nostro paese”. Cosi la comunicazione della Nazzaro al parlamentino cittadino.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *