alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, i contagi tornano ad Atripalda: 2 casi positivi in città Imposte, alienazioni beni comunali e scuola al centro del Consiglio comunale di questa sera ad Atripalda convocato in seduta straordinaria Ponte delle Filande: dopo l’esondazione ruspe in azione per rimuovere i detriti del Fenestrelle. Allagamenti anche in via Appia. Foto Regione Campania, De Luca nomina i nuovi assessori: resta fuori l’Irpinia Il Comune di Atripalda si affida ad una società esterna per il trattamento e la protezione dei dati personali Maltempo, sospesa la prima gara di campionato fra Avellino e Turris Maltempo, paura a via Pianodardine: straripa il Fenestrelle e invade il ponte delle Filande Polemiche avvio anno scolastico, l’opposizione “Noi Atripalda” porta in Consiglio comunale la questione Stop ai disservizi, riapre di pomeriggio il cimitero di Atripalda Riapertura delle scuole in tempo di Covid, il messaggio del vescovo Aiello: “ la paura non può ritardare il desiderato primo campanello”

Posts Tagged ‘Berlusconi’

Crisi Partito Democratico, Sel: “Atripalda ha anticipato un anno fa quello che accade ora a livello nazionale. Noi pronti al dialogo con chi nel Pd è contro Berlusconi”

By • Apr 26th, 2013 • Category: Politica, Sinistra Ecologia e Libertà
logo-sel

Atripalda da sempre anticipa, in politica, quello che poi accade su scala nazionale. Questa volta, con addirittura un anno di anticipo, abbiamo vissuto ad Atripalda il suicidio politico del PD locale, per poi assistere in questi giorni all’auto-affondamento del malconcio barcone del PD nazionale in occasione dell’elezione del Presidente della Repubblica. Le modalità sono state […]



Dichiarazione dei redditi, Franco De Luca il più ricco e Marco Pugliese il più trasparente. Al Senato Sibilia in coda

By • Mar 20th, 2012 • Category: Attualità, Politica
dichiarazione-dei-redditi

Resi pubblici i redditi dichiarati dai parlamentari per l’anno 2010. Ecco le dichiarazioni dei deputati irpini: 1- Franco De Luca: 441mila euro 2 – Giulia Cosenza: 200mila euro 3 – Marco Milanese: 178mila euro 4 – Gianfranco Rotondi: 175mila euro 5 – Arturo Iannaccone: 134mila euro 6 – Marco Pugliese: 124mila euro, unico a pubblicare la dichiarazione sulla […]



Governo Monti, il ministro Rotondi: “Ieri non ho votato la fiducia ma ora seguirò la linea del Pdl”

By • Nov 19th, 2011 • Category: Politica
gianfranco-rotondi

“Che brutta scena vedere i colleghi che applaudivano i professori venuti a spiegarci come non abbiamo fatto bene il nostro lavoro“, queste le parole dell’ex ministro per l’Attuazione del Programma, l’atripaldese Gianfranco Rotondi (foto), nell’intervista rilasciata a Repubblica. “Ho avvertito Berlusconi – continua Rotondi – la mia assenza è stata un contributo all’unità del partito. […]



Sic transit gloria mundi… la nota di Raffaele La Sala (Mèl)

By • Nov 12th, 2011 • Category: Merito è Libertà, Politica
la-sala-in-aula

Oggi, forse, il premier Silvio Berlusconi formalizzerà le dimissioni, facendosi da parte con responsabilità e stile (più di quanto non ne abbia dimostrato nelle torbde e -più o meno censurabili- vicende private), con la presa d’atto di una situazione oggettivamente divenuta insostenibile. Proprio mentre gli istinti peggiori dell’italica progenie (sciacallaggi, fughe precipitose, trabocchetti, cambi di […]



Bonus bebè da restituire allo Stato, la nota di Luigi Caputo (Prc)

By • Ott 7th, 2011 • Category: Attualità
bonus-bebe

“Felicitazioni per il tuo arrivo: lo sai che la nuova legge finanziaria ti assegna 1.000 euro? Un grosso bacio. Firmato Silvio Berlusconi“. Correva l’anno 2005. Nel disperato tentativo di rimonta nei confronti dell’Unione – mancavano pochi mesi alle elezioni – il governo Berlusconi inseriva nella legge finanziaria il “bonus bebé”, un contributo una tantum di 1000 euro […]



Spaccatura Fini-Berlusconi, la nota di Luigi Caputo (Prc)

By • Ago 3rd, 2010 • Category: Politica, Prc
fini-berlusconi

L’implosione delle destre, consumatasi nei giorni scorsi con l’allontanamento coatto di Fini e soci dal Pdl, rivela un’insanabile antinomia della leadership berlusconiana: pivot insostituibile di qualsiasi schieramento conservatore e nello stesso tempo animata da una irresistibile pulsione distruttiva destinata a generare intorno a sé una solitudine prossima ormai al deserto. Solo la condizione di perenne […]