venerd� 19 luglio 2024
Flash news:   Violento incidente tra due auto ieri sera sulla Statale Settebis Cambi e riorganizzazione della pianta organica al Comune di Atripalda Dolore e commozione per l’ultimo saluto all’ex consigliere comunale Emilio Moschella Atripalda, appuntamento con cinema e teatro: “Rive incantate lungo il fiume” Il torrente Salzola si tinge di rosa: nuovi scarichi abusivi nel tratto che attraversa Atripalda Il Presidente della Repubblica ha concesso la grazia al dottore Carlo Iannace Madonna del Carmelo, niente festa civile quest’anno ad Atripalda Sospiro di sollievo ad Atripalda: Roberto ritrovato a Napoli Sabato presentazione del nuovo libro di Andrea Perciato Sabato 27 luglio allo stadio Partenio–Lombardi secondo Memorial “Sandro Criscitiello”

Posts Tagged ‘Caldoro’

Rifiuti della Calabria a Pianodardine, Spagnuolo scrive a Caldoro: “Risparmi lo Stir, Irpinia già troppo martoriata”

By • Lug 1st, 2014 • Category: Comune
consiglio-atripalda-6

Rifiuti della Calabria a Pianodardine, il sindaco Paolo Spagnuolo scrive al presidente della Regione Stefano Caldoro. Di seguito la nota letta dall’assessore Antonio Prezioso ieri sera in consiglio comunale. Come è ormai noto a tutti la Regione Calabria sta vivendo una grave crisi relativa allo smaltimento dei rifiuti e per sanare tale situazione che potrebbe […]



Regione Campania, De Mita rientra in Giunta

By • Nov 2nd, 2011 • Category: Politica
giuseppe_demita1

Giuseppe De Mita (foto) rientra in Giunta Regionale. Attesa l’ufficialità per questo pomeriggio con la firma del reintegro da parte del presidente della Regione Campania Stefano Caldoro. Lo strappo tra governatore e vice, a quanto pare si è ricucito ieri mattina durante il corso dell’incontro tra i due a Napoli. De Mita tornerà, quindi, al suo […]



Elezioni regionali, scrutini terminati nei 10 seggi di Atripalda: vince De Luca con +4,05%

By • Mar 29th, 2010 • Category: Politica
elezioni_040

Terminati gli scrutini nei 10 seggi di Atripalda. Confermata alle 22.30 la tendenza che ha visto in testa, dal primo pomeriggio, il candidato del centrosinistra Vincenzo De Luca che si afferma in città con il 50,45% (2799 voti)mentre Stefano Caldoro conquista il 46,40% (2574 voti). De Luca avanti del 4,05%. 110 voti per Roberto Fico pari all’1,98% […]



Elezioni regionali, la Campania svolta a destra con Caldoro governatore

By • Mar 29th, 2010 • Category: Politica
caldoro1

Stefano Caldoro si attesta al 52,85% contro il 44,28% del candidato del centrosinistra Vincenzo De Luca, questi i dati ormai quasi definitivi. Ad Avellino il centrodestra raggiunge il 53,60% mentre il centrosinistra 43,72%. «Il cambiamento era nell’aria – commenta a caldo il neo governatore della Campania – non faccio differenza tra De Luca e Bassolino. Ho evitato […]



Elezioni regionali, alle 21 sono 7 le sezioni scrutinate in città. Situazione stabile, avanti ancora De Luca a +4,7%

By • Mar 29th, 2010 • Category: Politica
seggi-atripalda2

Sette le sezioni scrutinate in città alle 21.00. Situazione stabile ad Atripalda. Confermato il vantaggio del centrosinistra a +4,7% con il 50,73% (1956 voti) di Vincenzo De Luca contro il 46.03% di Stefano Caldoro (1775 voti). 2,10% per Roberto Fico (81 voti) e 1,145% per Paolo Ferraro (44 voti).



Elezioni regionali, 4 sezioni scrutinate ad Atripalda alle 19.30: dato in controtendenza con De Luca a +4,34%

By • Mar 29th, 2010 • Category: Politica
seggi-atripalda6

Sono quattro le sezioni scrutinate ad Atripalda alle 19.30. Avanti per adesso c’è Vincenzo De Luca con il 50,61% (1318 voti), 46,27% la percentuale a favore del candidato del centrodestra Stefano Caldoro (1205 voti). Sono invece 55 voti (pari a 2,11%) per Roberto Fico e 26 voti per Paolo Ferrero che raggiunge l’1%.



Elezioni regionali, avanti Caldoro con il 55,7% contro il 41,7% di De Luca

By • Mar 29th, 2010 • Category: Politica
caldoro-stefano

Il centrodestra verso la vittoria in Campania. Stefano Caldoro è infatti al 55,7% dei voti contro il 41,7% del candidato di centrosinistra, Vincenzo De Luca. Il vantaggio del centrodestra aumenta ancora di due punti percentuale se si prendono in considerazione le coalizioni: 57,7% contro 39,2%.