alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, su 141 nuovi positivi in Irpinia 4 contagi si registrano ad Atripalda Nuova ondata di furti nelle case: cresce la paura tra Atripalda, Cesinali e Aiello del Sabato Coronavirus, l’appello di una mamma al sindaco di Atripalda: «Non riapra le scuole!» “AvelliNoSmog, Centraline contro l’aria inquinata. Subito!”, al via la petizione lanciata da venti associazioni Buon compleanno al nostro fotoreporter Mario D’Argenio Auguri di buon compleanno all’imprenditore Vincenzo Iervolino Consiglio comunale saltato, il gruppo d’opposizione “Noi Atripalda” attacca: «Amministrazione negligente, superficiale e incapace» Viola l’ordinanza di affidamento condiviso delle figlie minori: assolta madre atripaldese Coronavirus, 2 nuovi positivi ad Atripalda e 69 contagiati in Irpinia Stop all’uso delle acque del torrente Fenestrelle inquinato, scatta l’ordinanza sindacale ad Atripalda

Posts Tagged ‘nei versi di Gabriele De Masi’

“Il carro dell’Orsa”, nei versi di Gabriele De Masi

By • Ott 23rd, 2016 • Category: Cultura
img_0706

Il carro dell’Orsa, che guardiamo col naso all’insù nel cielo, sulle nostre teste, in ogni stagione, e cercare, nel tempo che passa, la nostra sorte… Il carro Gira il carro sul tetto, inverno, stelle da levante, lumache nella notte segnano argentee strade al giorno, fino a mostrarsi a ponente, estate, chiare nel far gran festa a […]



“Bella estate”, nei versi di Gabriele De Masi

By • Giu 27th, 2016 • Category: Cultura
Piano Grande mountain plateau, Umbria, Italy

Stella di stimma in fronte del primo papavero  di Maggio segno di regno, punte di corona, impressi  ad apparir regali ai giochi di bimbo, collane di margherite e viole, soffioni a far neve di semi dispersi al vento, al tempo che apre i balconi, l’albicocco e il fico promettono lambergie, fioroni, con il gran ballo […]



“Il Giro”, nei versi di Gabriele De Masi

By • Mag 17th, 2015 • Category: Attualità, Cultura
Giro d

Per gli amici ciclisti di  Atripalda e per l’amico Galante Colucci, grande polpaccio di passista, che sapeva dare polvere su ogni strada a chi s’affannava a seguirlo; cordialità agli instancabili pedalatori, che vedo spesso faticare per le nostre contrade e che poco chiedono: un po’ di spazio nell’intenso traffico: Il Giro  Corsa veloce, gamba , […]