alpadesa
  
Flash news:   Idea Atripalda raccoglie proposte e segnalazioni per migliorare la Città Gestione del personale a Palazzo di città, il gruppo consiliare d’opposizione Noi Atripalda all’attacco. Fabiola Scioscia: “incompetenza e superficialità” Domenico Airoma a capo della procura della Repubblica di Avellino Riapertura scuole in Campania, il Tar ordina: Primaria in classe da domani Stufa a Gpl prende fuoco ad Atripalda, i Vigili del fuoco evitano il peggio Vallone Testa e Fosso Orto di Preti, la Giunta Spagnuolo fissa gli impegni di spesa per i due progetti di riqualificazione e risanamento idrogeologico ad Atripalda Coronavirus, un nuovo contagiato ad Atripalda Il derby campano con la Cavese è dei lupi Biblioteca comunale ancora chiusa, “Idea Atripalda” incalza l’Amministrazione Spagnuolo Caccia ai contribuenti morosi di Imu, Tari e altre tasse comunali ad Atripalda

L’Air Avellino affonda Benetton Treviso con uno schiacciante 77 – 53

Pubblicato in data: 22/1/2011 alle ore:20:11 • Categoria: Avellino Basket

dsc00562Air Avellino  – Benetton Treviso 77 – 53

(18/13 – 36/33 – 62/34)

Quintetti base:

Air Avellino: Spinelli, Thomas, Troutman, Szewcyk, Dean Coach: Vitucci

Benetton Treviso: Smith, Markovic, Brunner, Motiejunas, Peric  Coach: Repesa

Arbitri: Sahin Tolga, Dino Seghetti, Saverio Lanzarini

L’Air parte bene  in campo con doppio di Troutman e triple di Spinelli e Dean e Szewcyk. Sulla sirena di fine primo quarto gli arbitri non assegnano a Troutman un canestro da due valido tra le proteste dei tifosi irpini accorsi al Paladelmauro.
dscn5310Nella ripresa Vitucci conferma Cortes, ma alcune scelte arbitrali infiammano il Palazzetto con fischi per la terna arbitrale. Bella tripla di  Lauwers, mentre Dean si dimostra ancora una volta il migliore in campo. Anche Thomas macina punti su punti, ma Treviso dell’ex Smith si conferma un avversario ostico, pronto a ribattere ad ogni canestro irpino.
Le squadre vanno a riposo con l’Air che conduce in vantaggio con un +3.
Nella ripresa l’Air aziona il turbo ed in 4 minuti mette a segno un +11 di distacco. Differenza che aumenta a +15 dopo una tripla di Dean tra gli applausi del pubblico biancoverde. A guidare in campo il quintetto dll’Air è un super Spinelli, che da vero regista consente ai compagni di squadra di andare a canestro portando il distacco ad un +25. A sferrare il colpo del ko ad una Benetton frastornata ed incapace di reagire è ancora mister Dean con una perla da tre. Si chiude così il terzo quarto con Treviso che riesce a mettere a segno un solo punto rispetto ai 26 dell’Air Avellino.
Al via l’ultimo quarto con i primi due punti di Lauwers. L’ex Smith segna una tripla. A sette minuti dalla fine infortunio per Troutman. Il più pericoloso degli avversari resta l’ex Smith che mette a segno due triple di seguito.
Nell’euforia generale c’è anche il tempo per una bella tripla di Cortese. Ed è ritorno alla vittoria per gli uomini di coach Vitucci.

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *