alpadesa
  
Flash news:   Maltempo, paura a via Pianodardine: straripa il Fenestrelle e invade il ponte delle Filande Polemiche avvio anno scolastico, l’opposizione “Noi Atripalda” porta in Consiglio comunale la questione Stop ai disservizi, riapre di pomeriggio il cimitero di Atripalda Riapertura delle scuole in tempo di Covid, il messaggio del vescovo Aiello: “ la paura non può ritardare il desiderato primo campanello” Il viaggio in Irpinia dell’associazione atripaldese “ACIPeA” Aliquote Imu e Tari, mercoledì torna in seduta straordinaria il Consiglio comunale di Atripalda Elezioni regionali, i ringraziamenti del vicesindaco Anna Nazzaro Giovane coppia con febbre e dolori attende da 12 giorni il tampone Da oggi obbligo di mascherina all’aperto in Campania tutto il giorno: ordinanza del presidente De Luca Protesta delle famiglie contro i doppi turni all’Istituto comprensivo “De Amicis-Masi” di Atripalda: ieri mattina una delegazione dal sindaco. Foto

Servizio Civile, aperto il bando 2011. Alla Pro Loco selezione per un volontario

Pubblicato in data: 13/9/2010 alle ore:10:45 • Categoria: Attualità, Cultura

pro-locoAperto il nuovo bando per il Servizio Civile 2011. “Itinerari culturali dell’Irpinia tra fede e denominazione” è questo il titolo del nuovo progetto di Servizio Civile 2011 a cui anche quest’anno aderisce la Pro Loco Atripaldese.
Il Presidente dell’Associazione, Fernando Cucciniello, rende noto che, in esecuzione del Decreto della Presidenza del Consiglio dei Ministri – Ufficio nazionale per il servizio civile – 1° Bando dell’anno 2010, per la selezione di N° 19627 volontari da impiegare in progetti di servizio civile in Italia ed all’estero, ai sensi della legge 6 marzo 2001, GURI n. 70 del 03 settembre 2010 – 4°serie speciale – concorsi ed esami, è indetta la selezione pubblica per n. 1 volontario da impiegare nel progetto di servizio civile.
Possono partecipare alla selezione tutti i cittadini italiani che alla data di scadenza del bando, vale a dire al 4 ottobre 2010, abbiano compiuto il diciottesimo anno di età e non superato il ventottesimo anno di età e che non abbiano mai prestato Servizio Civile volontario ai sensi della Legge 64/2001. Il progetto si pone l’obiettivo di procedere ad una raccolta organica e sistematica della storia, delle tradizioni, dei costumi, del folklore e della gastronomia del Comune di Atripalda e delle aree contermini, del turismo culturale e della partecipazione. Tale lavoro è finalizzato alla redazione finale di un “vademecum” (carta dei servizi) per il turista in supporto sia cartaceo che multimediale, in lingua italiana ed inglese. Il progetto è collegato all’attività che la Pro Loco di Atripalda da oltre trentacinque anni svolge per far conoscere ed apprezzare il peculiare patrimonio culturale, paesistico, folkloristico e gastronomico locale.
La domanda di partecipazione, indirizzata direttamente alla Pro Loco di Atripalda, deve pervenire alla stessa associazione entro e non oltre il 4 ottobre 2010.
Il modello può essere ritirato presso la sede della Pro Loco atripaldese in via Roma 154/156 dal lunedì al sabato dalle ore 10.00 alle 12.30 e dalle 16.00 alle 19.00, oppure può essere scaricato dal sito internet dell’Ufficio www.serviziocivile.it -sezione modulistica

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *