alpadesa
  
Flash news:   Inchiesta scuole, incontro informativo dell’Amministrazione venerdì sera in Sala Consiliare Testimonianza di una teste chiave durante un processo: «Ho paura per mio figlio piccolo che possa farsi male durante le continue risse condominiali ad Alvanite» Addio a Lello De Masi nel ricordo di Lello La Sala. Il cordoglio di Atripaldanews “Concerto in ricordo di Loredana” domenica nella chiesa di S.Maria delle Grazie ad Atripalda I Socialisti di Atripalda aprono la sezione in città e avviano il confronto con le forze politiche sul territorio Ordinanza per regolamentare l’accensione dei fuochi per smaltire i residui vegetali: ecco le prescrizioni da seguire. Multe in caso di inosservanza Lavori abusivi eseguiti in fondo archeologico di Atripalda, due persone denunciate dai Carabinieri Forestale Atripalda Volley, partenza lanciata: battuta 3 a 1 la Sacs a Napoli Giovedì 31 ottobre IX edizione del Premio giornalistico “Mimmo Castellano” Lesioni e cornicioni a rischio crollo, intervento dei Vigili del Fuoco con Utc e Polizia municipale a Palazzo Piarulli ad Atripalda.FOTO

Don Gerardo Capaldo compie 80 anni: gli auguri di Lello La Sala

Pubblicato in data: 16/1/2015 alle ore:13:32 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Don Gerardo CapaldoDon Gerardo Capaldo (foto) compie 80 anni (è nato il 15 gennaio 1935). Nel 2012 don Gerardo ha festeggiato i cinquantanni di sacerdozio.
Nel fargli gli auguri – spiega il professor Lello La Sala – riporto una mia vecchia nota del 2012 per i cinquantanni di sacerdozio. Don Gerardo Capaldo, il prete colto e mite, figura esemplare di virtù evangeliche e di carità cristiana, raggiunge il traguardo di cinquant’anni di missione sacerdotale. Cinquant’anni vissuti intensamente al servizio della Chiesa e dei fratelli, ma anche della cultura: uomo del dialogo, talvolta ‘scomodo’, sempre in prima linea, con la forza della mitezza. Lo conosco e frequento (con lunghe pause) praticamente da sempre e forse c’ero anch’io alla sua ordinazione sacerdotale quell’ 8 luglio 1962. Insieme a lui, io adolescente, ho partecipato a convegni cinematografici, a dibattiti, cineforum, discoforum nelle più sperdute parrocchie d’Irpinia e mi sono misurato e confrontato sulla politica, sulle sensibilità che maturavano anche lontano da Atripalda; insieme a lui ho coltivato la mia precoce passione giornalistica nel “Corriere dell’Irpinia” di Dorso e dei Pergola, che nel 1972 viveva una nuova stagione con la direzione di Gianni Festa; con lui ho respirato gli odori acri della tipografia Imbimbo e Pellecchia a via Cammarota, con il tipografo Arturo Tozzi che ci introduceva ai segreti della ‘composizione’; con lui ho partecipato alla ideazione ed ai primi passi della straordinaria avventura che fu “Il Ponte” (che don Gerardo, pensò, realizzò e finanziò, insieme a numerose altre testate, tra cui ora ricordo “Notizie”). Grazie don Gerardo per il tuo intatto entusiasmo e cento di questi giorni“.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (4 votes, average: 5,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Don Gerardo Capaldo compie 80 anni: gli auguri di Lello La Sala”

  1. ateo ha detto:

    :- riconosco il suo-valore-

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *