alpadesa
  
Flash news:   Coronavirus, il cordoglio della Misericordia di Atripalda per la scomparsa di Michele Gismondi Coronavirus, primo decesso ad Atripalda: muore per il virus volontario della Misericordia e della Protezione civile. Il cordoglio del sindaco Alvanite a quarant’anni dal sisma, lettera aperta di Antonio Vitiello: «Attendiamo ancora una “scossa” positiva per il quartiere» Terremoto in Irpinia, il ricordo dei Vigili del Fuoco a quarant’anni dalla tragedia. FOTO “94 secondi di terrore – Atripalda 23/11/1980”: il video di quei momenti a quarant’anni dalla tragedia che scosse l’Irpinia. VIDEO Il Papa ricorda il sisma dell’80 in Irpinia: “Ferita ancora non rimarginata” Coronavirus, aggiornamento Asl: 93 i positivi in Irpinia, 3 ad Atripalda Lavori a singhiozzo nel fiume Sabato per un’impresa coinvolta in un’inchiesta della Dda di Napoli, la protesta dell’ex sindaco Andrea De Vinco “Virgo Fidelis”, celebrata messa dal vescovo Aiello in onore della Patrona dei Carabinieri Un albero in dono al Comune: i giovani di “Idea Atripalda” chiedono più impegno per la qualità dell’aria

Lavori di manutenzione stradale, sopralluogo di Moschella sulla SP 64: “Impegno in controtendenza ai tagli”

Pubblicato in data: 10/6/2015 alle ore:17:40 • Categoria: Forza Italia, Politica

Immagine
Stamattina sopralluogo con tecnici della Provincia e i consiglieri Pasquale Marinetto e Luigi Lanzetta in Forino lungo la SP 30 e la SS 403 per interventi di manutenzione stradale – afferma Vincenzo Moschella consigliere provinciale e comunale di Atripalda -.  Sempre in mattinata abbiamo effettuato ulteriori sopralluoghi in Atripalda lungo la SP 64  che attraversa il Comune fino a Tavernola di Cesinali per interventi di manutenzione. L’impegno del sottoscritto e di questa amministrazione provinciale è in controtendenza rispetto all’attività di Governo che con la Legge di Stabilità e la riforma Delrio ha previsto tagli per il 2016/2017 pari a 15 milioni di euro, impedendo alle province di svolgere finanche le funzioni fondamentali che la legge ha loro assegnato: dalla sicurezza delle strade provinciali (la Provincia di Avellino conta oltre 1.600 km di strade) alla tutela dell’ambiente (vedi competenze idrauliche sui fiumi Sabato, Calore e Ufita) alla gestione delle scuole secondarie“.

 

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

12 risposte a “Lavori di manutenzione stradale, sopralluogo di Moschella sulla SP 64: “Impegno in controtendenza ai tagli””

  1. piero di qua ha detto:

    C’E’ STATO PURE QUALCHE UNO CHE HA DELIBERATO DI ABBATTERE I COSTI DELLA PROV.CIA!

  2. piero di qua ha detto:

    DI CERTO IO NON HO DECISO!?

  3. Luca ha detto:

    Bravo Moschella.
    Residente di contrada nove soldi. GRAZIE.

  4. La strada ha detto:

    Caro Vincenzo, vedi di impegnarti sulla strada di via Pianodardine, dopo che la carreggiata è stata asfaltata per il passaggio del giro d’ Italia di ciclismo, ora c’ e’ bisogno urgentemente di strisce pedonali su questa strada dal tratto che va’ dalla scuola media fino al ponte delle Filande, magari tre percorsi pedonali, per noi pedoni per colpa delle auto che transitano con una velocita’ superiore al limite e molto difficile attraversare la strada, si rischia tutti i giorni di essere investiti, io credo che Atripalda non termina il suo confine con Avellino davanti alla scuola media, quindi e’ un sacrosanto diritto di noi cittadini di avere anche in questo pericolosissimo tratto di strada i passaggi pedonali e qualche cartello in piu’ che segnala a questi automobilisti indisciplinati di rispettare il limite della velocita’, noi pedoni siamo costretti a camminare quasi nella carreggiata perche’ questo tratto di strada senza marciapiedi, tutti i giorni quel poco di spazio che resta e’ sempre occupato su entrambi i lati da moltissime auto in sosta per lo piu’ vietata.
    I residenti di questa zona attendono che tu ti impegni con l’ amministrazione provinciale e che si risolva una volta per tutte questo pericolosissimo problema stradale, grazie.

  5. Moschella è l’unico politico che si impegna per Atripalda. Lo fa veramente perchè sente quello che fa, e noi cittadini di Atripalda,lo apprezziamo di vero cuore.
    Grazie Moschella, vai avanti così che noi ti staremo vicini a tempo debito.

  6. Olimpia ha detto:

    X LA STRADA:
    La segnaletica orizzontale tocca al Comune.
    Se verrai investito da qualche macchina, si vedrà di chi è la colpa.

  7. La strada ha detto:

    Per Olimpia —– strano, la provincia dice che le strisce pedonali le deve fare il comune, invece il comune dice che la segnaletica orizzontale tocca alla provincia, cara Olimpia secondo te chi credi che ha ragione, speriamo che il signor Vincenzo Moschella ci spiega a quale di questi enti tocca effettuare la segnaletica orizzontale e verticale di questa pericolosissima strada, oppure per fare questo importante lavoro ci deve essere prima il morto investito da qualche automobilista e poi come succede da sempre si effettuano i lavori.
    Un mio consiglio va’ al signor Moschella se lui fa’ pubblicare una notizia su Atripalda News, dovrebbe anche rispondere ai commenti di noi Atripaldesi, cosi sara’ piu’ chiaro e comprensibile saperne qualcosa di piu’.

  8. Ernesto ha detto:

    Vincè, interessati un poco tu per la Tari ad Atripalda. Facciamo e facciamo sacrifici per fare la differenziata e questi amministratori c’è l’aumentano. Cosa bisogna fare per risparmiare qualcosa? Dacci una mano tu.

  9. Pedone Atripaldese ha detto:

    Olimpia, hai ragione tu, sicuramente conosci bene le regole della strada e a chi tocca realizzare i percorsi pedonali, tu che dici, il comune le fara’ sulla via. Pianodardine, a me mi sembra che dalla tua esperienza nel settore stradale, forse nella tua vita avrai fatto il vigile urbano in qualche citta’ Italiana.

  10. Pino ha detto:

    Io a Moschella lo vedo un buon Sindaco.

  11. Olimpia ha detto:

    X PEDONE ATRIPALDESE:
    Per certe cose non bisogna aver fatto il vigile urbano, è solo questione di intelligenza. C’è chi ne ha tanta e chi poca, poca, poca.

  12. Pedone Atripaldese ha detto:

    X Olimpia, (L.O), brava che tu non hai fatto mai il vigile urbano, e che ti ritieni una persona intelligente, meno male che ci sei solo tu in questo mondo, quando tu credi che il resto dell’ umanita’ sono tutti ignoranti e con poca intelligenza, evviva l’ uomo sapiens.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *