alpadesa
  
sabato 04 luglio 2020
Flash news:   Sinistra Italiana Atripalda lancia l’allarme: «Chiudono le banche, altro che Città dei Mercanti» Buon compleanno al “vulcano” Antonio De Vinco Addio a Ciriaco Coscia, un pezzo della storia politica del Pci in Irpinia. Il ricordo dell’ex consigliere Andrea Montuori Al via il Bando di Gara per il servizio di scassettamento dei venti parcometri ad Atripalda Guasto allo Stir, stop alla raccolta dell’indifferenziato fino a sabato in tutti i comuni Spenta la terza candelina per l’associazione Acipea e presentato il romanzo “Il Ricordo di un Amore” Playoff Serie C, Ternana-Avellino 0-0: lupi eliminati Slitta ancora al 5 luglio la riapertura alla città della villa comunale di Atripalda per i lavori alla biblioteca Coronavirus, i contagi crescono ancora (+187) e il numero delle vittime è di 21 Assemblea ASI, approvato il Bilancio consuntivo 2019 all’unanimità

Il sondaggio/Crisi al Comune e assessore donna, per i lettori di AtripaldaNews solo accordi di potere

Pubblicato in data: 16/3/2013 alle ore:15:21 • Categoria: Sondaggi AtripaldaNews

nuova-giunta-ad-atripalda2Solo accordi di potere che non giovano alla città. E’ quanto pensano i lettori di Atripalda News che hanno risposto al sondaggio lanciato dalla nostra redazione sulla crisi al comune

Ecco tutti i risultati:

Crisi al Comune superata e nuova Giunta con assessore esterno, che ne pensi?

solo accordi di potere che non giovano alla città (36.0%, 29 Voti)
– il rimpasto è un evidente segno di malumore interno alla maggioranza Spagnuolo (19.0%, 15 Voti)
– incomprensibile la scelta di un assessore esterno a pochi mesi dalle elezioni (15.0%, 12 Voti)
– meglio nominare assessore una donna già presente in consiglio (13.0%, 10 Voti)
– giusto far rispettare le quote rosa, crisi superata anche se con qualche scossone (8.0%, 6 Voti)
– momenti di tensione fisiologici ma l’importante è raggiungere gli obiettivi prefissati (5.0%, 4 Voti)
– non mi interessa (5.0%, 4 Voti)
– situazione strumentalizzata dall’opposizione, la gestione amministrativa va bene (0.0%, 0 Voti)

Votanti totali: 80

Da oggi il via al nuovo sondaggio sulla raccolta rifiuti porta a porta.

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
Il sondaggio/Strappo al Comune, per i lettori di AtripaldaNews ha ragione il sindaco

Strappo sindaco-gruppo Udc, i lettori di AtripaldaNews condividono le scelte operate dal primo cittadino. E' quanto emerge dalle risposte date al sondaggio Read more

Il sondaggio/Conti in rosso al Comune, i lettori di AtripaldaNews bocciano l’aumento delle tasse

Sbagliato sanare i conti in rosso al Comune di Atripalda aumentando le tasse da far pagare ai cittadini. E' quanto Read more

Il sondaggio/Isole pedonali in centro, per i lettori di AtripaldaNews giusto chiudere una domenica al mese via Roma per invogliare al passeggio e ravvivare il commercio

Giusto chiudere una domenica al mese via Roma per invogliare al passeggio e ravvivare il commercio. E' quanto pensano i Read more

Il sondaggio/Prima spaccatura nell’Amministrazione Spagnuolo, per i lettori di AtripaldaNews è sbagliato perché bisogna lavorare per obiettivi non per personalismi

Superare i personalismi e e le spaccature nella maggioranza al Comune di Atripalda e lavorare per obiettivi. E' su questo che dovrebbe Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Una replica a “Il sondaggio/Crisi al Comune e assessore donna, per i lettori di AtripaldaNews solo accordi di potere”

  1. Nappo Carmela ha detto:

    Una donna in giunta ci vuole perche’ la quota rosa lo dice lo statuto delle pari opportunita’ ciao

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *