alpadesa
  
domenica 27 settembre 2020
Flash news:   Polemiche avvio anno scolastico, l’opposizione “Noi Atripalda” porta in Consiglio comunale la questione Stop ai disservizi, riapre di pomeriggio il cimitero di Atripalda Riapertura delle scuole in tempo di Covid, il messaggio del vescovo Aiello: “ la paura non può ritardare il desiderato primo campanello” Il viaggio in Irpinia dell’associazione atripaldese “ACIPeA” Aliquote Imu e Tari, mercoledì torna in seduta straordinaria il Consiglio comunale di Atripalda Elezioni regionali, i ringraziamenti del vicesindaco Anna Nazzaro Giovane coppia con febbre e dolori attende da 12 giorni il tampone Da oggi obbligo di mascherina all’aperto in Campania tutto il giorno: ordinanza del presidente De Luca Protesta delle famiglie contro i doppi turni all’Istituto comprensivo “De Amicis-Masi” di Atripalda: ieri mattina una delegazione dal sindaco. Foto Estorsione continuata ai danni del titolare di un bar di Atripalda: avviso di garanzia e chiusura delle indagini per un ventottenne del luogo

Posts Tagged ‘reperti romani’

Sarà ampliata l’area di scavo in piazza Garibaldi e valorizzati i reperti archeologici riaffiorati dal sottosuolo

By • Lug 21st, 2015 • Category: Attualità, Comune, Cultura
Rinvenimento piazza Garibaldi 1

Sarà ampliata l’area di scavo in piazza Garibaldi e valorizzati i reperti archeologici riaffiorati dal sottosuolo.  E’ quanto deciso da Soprintendenza e Comune a distanza da una settimana dalla scoperta, durante l’esecuzione dei lavori di scavo per la cablatura del centro storico da parte della Telecom, di una soglia di 2000 anni fa e di […]



Contenzioso esproprio Antica Abellinum, famiglia atripaldese fa pignorare 32 milioni di euro in Lombardia

By • Apr 2nd, 2010 • Category: Attualità
antica-abellinum6

Una famiglia atripaldese rischia di far chiudere la Pinacoteca di Brera ed il Cenacolo a Milano a Pasqua per debiti. Tutto risalire al lontano 1974: una serie di mancati pagamenti per un intervento di esproprio in località “Civita” ad Atripalda ha generato un immane contenzioso giudiziario tra la famiglia Dello Jacono e la Soprintendenza ai Beni Archeologici. […]