Flash news:   Elezioni Rsu al Comune, vince la Cgil. La soddisfazione del responsabile Valter Ventola Il Circolo si fa in tre tra Lazio, Campania e Sicilia Bilancio di Previsione 2018, il Prefetto diffida il Comune e l’opposizione di “Noi Atripalda” attacca l’Amministrazione sull’aumento della Tari con un manifesto Dieci anni dopo l’Half Marathon domani torna “l’Irpinia corre”, il sindaco: “occasione di promozione del nostro territorio e di aggregazione per i giovani” Via libera dall’Anas all’installazione dell’autovelox sulla Variante: sarà spostato di 150 metri più avanti. Parla l’assessore Musto Conclusa la potatura dei platani parla la delegata Anna De Venezia: “abbiamo scelto la salute degli alberi realizzando una potatura più leggera” Mancanza del certificato di agibilità per pubblico spettacolo e dell’autorizzazione del sindaco, scoppia il caso della palestra “Adamo” dopo la lite di sabato e la denuncia dei Carabinieri. Il sindaco: “Stiamo percorrendo l’iter per far acquisire alla struttura i requisiti necessari” Atripalda Volleyball, per la serie D sfuma il sogno promozione: passa il San Marzano Sacripanti: “traguardo storico per la squadra e la città” La Sidigas Scandone Avellino raggiunge la finale di FIBA Europe Cup

Lupi corsari a Novara per la prima vittoria esterna: finisce 1-2

Pubblicato in data: 24/9/2017 alle ore:07:39 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

Trascinato da un super Ardemagni, l’Avellino passa con merito al Piola e conquista la prima vittoria esterna.
I lupi sbloccano il risultato dopo appena 13′: Molina pesca in area Ardemagni che controlla e scavalca Montipò in uscita con un morbido pallonetto. Il Novara non riesce a pareggiare con Ronaldo e, al 29′, incassa lo 0-2: Asensio, con un bel tocco di nuca, fa da sponda aerea in area per l’accorrente Ardemagni che realizza la doppietta con un preciso destro di controbalzo. A complicare ulteriormente la vita agli azzurri pensa Da Cruz che al 66′ si fa espellere ingenuamente per proteste.
Ardemagni fallisce la tripletta colpendo un palo in contropiede. Il Novara non demorde e all’89’ si toglie la soddisfazione per realizzare, almeno, il gol della bandiera con Maniero che insacca di testa su cross dalla destra di Golubovic.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

Statistiche Mercoglianonews.it