Flash news:   Nessun sversamento abusivo nell’affluente del fiume Sabato: solo una condotta fognaria ostruita in un punto Vucinic: “errori da correggere” Al via la prevendita dei tagliandi per la gara con l’ASD Lanusei Calcio Battuta d’arresto per la Sidigas sul parquet del PalaRadi Atripalda Volleyball, buona la prima: battuto in trasferta il Cimitile Amatori della Bici: altro piazzamento nel Lazio Graziani: “ripartiamo con umiltà” Prima sconfitta in campionato per la Calcio Avellino Pd, l’affondo dell’ex sindaco Paolo Spagnuolo: “dignità della base offesa con scelte calate dall’alto. In città circolo chiuso, la lezione del 4 marzo non è bastata” Atripalda Volleyball, tutto pronto per l’esordio in serie B. Visita al Santuario di Montevergine

Primo giorno di scuola ieri per gli alunni dell’Istituto Comprensivo “De Amicis-Masi”

Pubblicato in data: 18/9/2018 alle ore:15:01 • Categoria: AttualitàStampa Articolo

Primo giorno di scuola ieri mattina per gli alunni dell’Istituto Comprensivo “De Amicis-Masi” di Atripalda dopo la chiusura della Primaria Mazzetti.
Uno slittamento di alcuni giorni per i 1200 studenti rispetto alla data ufficiale fissata dalla Regione Campania legata alla decisione assunta a pochi giorni dall’avvio del nuovo anno scolastica da parte dell’Amministrazione di chiudere l’edificio scolastico di via Manfredi per ragioni di sicurezza antisismica e carenza di certificazione antincendio.
Così la settimana scorsa è stata necessaria per svolgere le operazioni di trasloco delle aule della “Mazzetti” con i suoi 205 alunni suddivisi tra i due  plessi di via Roma e via Pianodardine.
E ieri mattina è suonata la prima campanella nei cinque plessi disseminati sul territorio cittadino.
Il sindaco Geppino Spagnuolo, con la dirigente Rita Melchionne, il parroco don Ranieri Picone e altri assessori e responsabili dell’Utc hanno effettuato il giro per le scuole cittadine. Ha funzionato il piano traffico predisposto dall’assessore Mirko Musto con il comandante della Polizia Municipale Domenico Giannetta, che ha visto la presenza di otto agenti all’ingresso dei plessi scolastici nonché dell’impegno del gruppo comunale di Protezione civile e del nonno vigile Casillo.

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (2 votes, average: 2,00 out of 5)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un tuo commento

  • Inchiostro su carta

  • Il meteo

  • Polls

    In vista delle Elezioni Amministrative, su cosa dovrebbe puntare il programma del futuro sindaco?

    Mostra i risultati

    Loading ... Loading ...
  • Altri articoli in questa sezione

  • Gli archivi mensili


  • Quotidiani on-line

  • Statistiche Mercoglianonews.it