alpadesa
  
Flash news:   Uccise la moglie con arnese da falegname, si impicca in cella a Torino 64enne originario di Atripalda Trova uno smartphone e chiede 30 euro per la restituzione: denunciato per tentata estorsione 60enne di Atripalda Laurea in Tecniche di Radiologia Medica: auguri alla dottoressa Angela Penza Natale 2019, Amministrazione in campo per le luminarie in centro città Via Melfi ad Atripalda chiude al traffico per un mese a causa di lavori urgenti sulle facciate laterali di Palazzo Del Gaudio Al via la vendita dei biglietti per Avellino-Potenza Domani 30° anniversario della caduta del Muro di Berlino Si è sciolto il Direttivo della Curva Sud Avellino Il gruppo consiliare “Noi Atripalda” incalza il sindaco sul Distretto Asl di Atripalda a rischio smobilitazione Controlli e sequestri dei Carabinieri Forestali di Avellino in supermercati di Atripalda e Mercogliano

Derby farsa, l’Air Avellino passeggia e travolge i baby Napoli con il punteggio di 172-70

Pubblicato in data: 8/2/2010 alle ore:08:48 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

airbaby-napoli1Va in scena al Pala del Mauro il derby farsa tra Air e baby Napoli.
Gli Original Fans in Curva Sud distribuiscono vino, pane e prociutto per far capire il loro disappunto per quello che sta succedendo.
La Scandone travolge gli under 19 del Napoli con il record di punti segnati ma anche quello di punti subiti: il risultato finale è di 172-70 ed è il massimo scarto in Lega A. Partita senza storia, con i titolari in campo part time econ un pubblico composto prevalentemente da studenti.
Il primo quarto è finito con il punteggio di 43-15, con Pancotto che mette il quintetto base per piazzare il quarto. Poi l’allenatore irpino fa ruotare tutti i suoi titolari a disposizione.
Nel secondo quarto, al 15′ manda in campo Iannicelli e Napodano che trovano i primi punti.
Da segnalare la buona prova tra le fila di Napoli di Ciavarroni autore di 13 punti e di Santocchi con 19 punti. Per la cronaca il secondo quarto è terminato 78-31.
air-baby-napoli2Nel terzo quarto gli irpini con Brown e Szewczyk ravvivano la serata con un paio di giocate: la frazione termina con il punteggio di 126-53.
L’ultimo quarto è un passerella per i due giovani irpini Napodano e Iannicelli che vanno in doppia cifra: il primo mette a segno 10 punti mentre il secondo ben 20 punti in seria A.

AIR AVELLINO-MARTOS NAPOLI: 172-70

Air Avellino: Troutman 12, Dylewicz 11, Casoli 17, Lauwers 7, Brown 6, Cortese 22, Iannicelli 20, Napodano 10, Porta 20, Nelson 16, Szewczyk 12, Akyol 19. Coach: Pancotto

Martos Napoli: Spippoli, Pontillo 13, Cattani 2, Ciavarroni 11, Brandi, Fabri 4, Altobelli, Onofri 11, Santocchi 19, Gunnella 10. Coach: Pasquini

Parziali: (43-15; 78-31; 126-53)
Arbitri: Filippini, Capurro, Barni

Print Friendly, PDF & Email

Random Posts

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *