alpadesa
  
Flash news:   Ciclismo, l’A.S.Civitas presenta il veterano Michele Venezia Lavori alla Biblioteca comunale e contrada Fellitto, si ampliano i cantieri ad Atripalda. Foto Coronavirus, nessun caso in Irpinia su 299 tamponi effettuati Coronavirus, quasi raddoppiati i guariti e le vittime in un giorno sono solo 78 Così non va – una fioriera cementata e vuota al posto di un paletto dissuasore in via Appia. Foto Istituto Comprensivo di Atripalda di nuovo nella bufera, la componente genitori scrive al Ds per criticare la Dad e all’Amministrazione: «Chiediamo di assumere le posizioni dovute al ripristino degli equilibri» Coronavirus, un caso a San Potito: 4 in Irpinia. I contagiati salgono a 536 Coronavirus, la Regione rinnova l’invito: “No assembramenti, il virus è ancora presente” Coronavirus, 92 le vittime registrate in un giorno e solo 300 nuovi positivi Flash mob dei piccoli imprenditori e Amministrazione in piazza Umberto per rilanciare il commercio ad Atripalda. Il sindaco: “attività di promozione del nostro territorio”. Foto

Derby farsa, l’Air Avellino passeggia e travolge i baby Napoli con il punteggio di 172-70

Pubblicato in data: 8/2/2010 alle ore:08:48 • Categoria: Avellino Basket

airbaby-napoli1Va in scena al Pala del Mauro il derby farsa tra Air e baby Napoli.
Gli Original Fans in Curva Sud distribuiscono vino, pane e prociutto per far capire il loro disappunto per quello che sta succedendo.
La Scandone travolge gli under 19 del Napoli con il record di punti segnati ma anche quello di punti subiti: il risultato finale è di 172-70 ed è il massimo scarto in Lega A. Partita senza storia, con i titolari in campo part time econ un pubblico composto prevalentemente da studenti.
Il primo quarto è finito con il punteggio di 43-15, con Pancotto che mette il quintetto base per piazzare il quarto. Poi l’allenatore irpino fa ruotare tutti i suoi titolari a disposizione.
Nel secondo quarto, al 15′ manda in campo Iannicelli e Napodano che trovano i primi punti.
Da segnalare la buona prova tra le fila di Napoli di Ciavarroni autore di 13 punti e di Santocchi con 19 punti. Per la cronaca il secondo quarto è terminato 78-31.
air-baby-napoli2Nel terzo quarto gli irpini con Brown e Szewczyk ravvivano la serata con un paio di giocate: la frazione termina con il punteggio di 126-53.
L’ultimo quarto è un passerella per i due giovani irpini Napodano e Iannicelli che vanno in doppia cifra: il primo mette a segno 10 punti mentre il secondo ben 20 punti in seria A.

AIR AVELLINO-MARTOS NAPOLI: 172-70

Air Avellino: Troutman 12, Dylewicz 11, Casoli 17, Lauwers 7, Brown 6, Cortese 22, Iannicelli 20, Napodano 10, Porta 20, Nelson 16, Szewczyk 12, Akyol 19. Coach: Pancotto

Martos Napoli: Spippoli, Pontillo 13, Cattani 2, Ciavarroni 11, Brandi, Fabri 4, Altobelli, Onofri 11, Santocchi 19, Gunnella 10. Coach: Pasquini

Parziali: (43-15; 78-31; 126-53)
Arbitri: Filippini, Capurro, Barni

Print Friendly, PDF & Email
Related Posts
La Scandone Avellino piegata da Frata Nardò al PalaDelMauro

La Scandone Avellino piegata da Frata Nardò al PalaDelMauro. Queste le parole di coach De Gennaro dopo la sconfitta casalinga Read more

Stasera porte chiuse per Scandone-Nardò

In ottemperanza alle norme previste dal decreto del 4 marzo 2020 per fronteggiare l’emergenza sanitaria relativa alla diffusione del Covid-19, Read more

Coronavirus, sospese le gare di basket del prossimo turno

La S.S. Felice Scandone Avellino comunica che la Federazione Italiana Pallacanestro, di concerto con la Lega Nazionale Pallacanestro, ha disposto Read more

Brutta sconfitta in casa per la Scandone Avellino contro Geko PSA Sant’Antimo

Ennesima sconfitta per la Felice Scandone Avellino. Al PalaDelMauro finisce 72-96 contro la Geko PSA Sant'Antimo nel campionato di Serie B 2019/2020. Read more

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *