alpadesa
  
Flash news:   Incidente ieri tra un’auto e un motorino in via San Lorenzo ad Atripalda: ferito un postino A Parco delle Acacie domenica convegno per dire “No” alla violenza sulle donne “World Philosofy Day 2019“, gli studenti del liceo “De Caprariis” di Atripalda a confronto con il vescovo Aiello. Foto Davide Rondoni stasera e domani ad Atripalda omaggia Giacomo Leopardi per i 200 anni de “L’Infinito” La Casertana piega l’Avellino: quarta sconfitta in campionato Sesta sconfitta per la Scandone: ko anche a Nardò (73-64) Maltempo, rimosse dai Vigili del Fuoco lamiere pericolanti dal tetto del campanile della chiesa di Santa Maria delle Grazie. Foto Natale 2019, aggiudicata la gara per le luminarie installate dal Comune ma i commercianti restano divisi. L’assessore Musto:«Uno sforzo non da poco per l’Amministrazione» Progetto “risanamento ambientale dei corpi iderici superficiali delle aree interne”, riunione all’Utc per gli interventi a contrada Fellitto e piazza Sparavigna Bando di vendita del Centro Servizi alle Pmi di Atripalda: lunedì la pubblicazione con prezzo a base d’asta di 2.715.000 euro. Gara il 20 dicembre

L’Avellino Calcio in campo per la pace

Pubblicato in data: 5/3/2010 alle ore:13:00 • Categoria: Avellino CalcioStampa Articolo

caserma-esercito-avellinoIl sodalizio biancoverde ha deciso di “seguire” la missione di pace del Reggimento Cavalleggeri Guide (19°) di Salerno (inquadrato nella Brigata Bersaglieri Garibaldi”) che prossimamente sarà impegnato in Libano nell’Operazione LEONTE, nell’ambito della missione internazionale UNIFIL, che agisce nel paese dei Cedri sotto l’egida delle Nazioni Unite.

Tra i molteplici compiti che il Reggimento sarà chiamato a svolgere ci sarà anche quello della cooperazione civile e militare, attività finalizzata ad incrementare il benessere e migliorare le condizioni di vita della popolazione locale, con interventi in vari settori: sanità, scuole, strutture sportive, strade, fornitura di acqua.

A tale scopo e nella piena convinzione che i valori che lo sport persegue (lealtà, amicizia, sana e costruttiva competizione) siano di estrema attualità e possano concorrere alla costruzione di stabili condizioni di pace fra i popoli, è stata intrapresa una raccolta di materiali sportivi da donare alla popolazione del Libano, alla quale la compagine irpina ha preso parte con la fornitura di materiale che sarà utilizzato durante la missione dal Reggimento, utile per la disputa di tornei di calcio e per la realizzazione di scuole calcio nel sud del Paese, cosi da dare ai ragazzi del posto la possibilità di cimentarsi nella pratica dello sport più’ seguito nel mondo.

Il Caporal Maggiore Federica Festa, un’ irpina del reggimento che ha sede a Salerno, sarà impegnata nella prossima missione di pace e ha collaborato, grazie al fattivo supporto del presidente Renato Rodomonti, della dirigenza, dei magazzinieri e del responsabile della comunicazione del club, Beniamino Pescatore, alla realizzazione di questa importante iniziativa, alla quale hanno preso parte anche altre società campane, tra cui Salernitana, Napoli, Benevento, Cavese e Juve Stabia.

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *