marted� 23 luglio 2024
Flash news:   Rapina, sequestro di persona e lesioni personali aggravate: i Carabinieri danno esecuzione a un’ordinanza di custodia cautelare a carico di 4 indagati Evade dai domiciliari: 31enne di Atripalda arrestato dai Carabinieri Atripalda in lutto: oggi l’addio ad Angela Romano de “I Sognatori” Violento incidente tra due auto ieri sera sulla Statale Settebis Cambi e riorganizzazione della pianta organica al Comune di Atripalda Dolore e commozione per l’ultimo saluto all’ex consigliere comunale Emilio Moschella Atripalda, appuntamento con cinema e teatro: “Rive incantate lungo il fiume” Il torrente Salzola si tinge di rosa: nuovi scarichi abusivi nel tratto che attraversa Atripalda Il Presidente della Repubblica ha concesso la grazia al dottore Carlo Iannace Madonna del Carmelo, niente festa civile quest’anno ad Atripalda

L’Us Avellino ingaggia il portiere Antony Iannarilli

Pubblicato in data: 9/7/2024 alle ore:08:38 • Categoria: Avellino Calcio

IMG_9529-338x423.jpegL’U.S. Avellino 1912 comunica di aver acquisito, a titolo definitivo dalla Ternana Calcio, il diritto alle prestazioni sportive del calciatore Antony Iannarilli. Nato a Alatri (FR) il 18 dicembre 1990 il giocatore laziale è cresciuto nelle giovanili della S.S. Lazio.

Iannarilli ha firmato un contratto che lo legherà al club biancoverde fino al 30 Giugno 2026.

In carriera ha indossato le maglie di Isola Liri, Salernitana, Gubbio, Pistoiese, Viterbese e Ternana .

In totale, tra i professionisti, ha collezionato 429 presenze divise tra Serie B, Serie C, Coppa Italia, Coppa di serie C, Supercoppa di Serie C, Playoff di serie C e Playout di serie B.

Benvenuto ad Avellino Antony!

Print Friendly, PDF & Email
Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *