alpadesa
  
Flash news:   “Festa dell’albero”: studenti, istituzioni e comunità montana insieme. Foto Maturità 2020, si cambia ancora: via le tre buste per l’orale e torna il tema di storia Condanna della Corte dei Conti per i tre ex dipendenti infedeli del Comune di Atripalda Il Consorzio A5 acquista nove defibrillatori per i servizi per la prima infanzia Laurea in Scienze della Comunicazione, auguri alla dottoressa Francesca Trezza Intervento straordinario al campanile della chiesa di Santa Maria delle Grazie e per infiltrazioni nella chiesa madre Italia Viva: il nuovo partito di Renzi anche ad Atripalda. Si lavora a portare in città l’ex premier con il nuovo anno. Foto “Aquile Randagie”, gli scout che dissero no al fascismo: giovedì confronto ad Atripalda Trasloco volante ad Atripalda, i mobili vengono lanciati direttamente giù dal balcone in via Ferrovia. Foto Incidente ieri tra un’auto e un motorino in via San Lorenzo ad Atripalda: ferito un postino

Suicidio dell’Air a Cremona. Avellino fuori dai Play Off

Pubblicato in data: 17/5/2010 alle ore:09:38 • Categoria: Avellino BasketStampa Articolo

air cremonaL’Air fuori dai play off. L’Avellino crolla a Cremona 81-76 e cede a un soffio dal traguardo. Una gara cominciata col piede giusto che vede chiudere il primo set a +14 e poi persa un punto dopo l’altro fino all’inesorabile fischio finale.
Cremona raggiunge la salvezza al termine di una partita molto tesa, con un Rowland superstar che permette alla squadra di casa di chiudere in parità all’intervallo. E dopo la lunga pausa, i lombardi ingranano e scappano via, colpa di un’Air sempre meno incisiva in attacco. Anche il fattore casa pesa sui biancoverdi che non riescono a frenare l’avanzata avversaria che arriva anche a +11 nell’ultimo quarto.

E, così, a parità di punti in classica con la Benetton Treviso l’Air è fuori dai play off per solo 7 punti di scarto, «E’ stata una grande stagione – commenta coach Pancotto con un pizzico di rammarico – forse il vantaggio più 14 del primo quarto ci ha un pò fermato, abbiamo perso di vista le basi di questi partita:  una grande difesa negli uno contro uno per non concedere nulla agli avversari e un attacco in cui tutti dovevano partecipare. Ma non ci siamo mai arresi in tutto il campionato e nemmeno in questa partita. Il vantaggio parziale a +13 ha significato molto per i padroni di casa. E’stato la spinta in più al momento giusto. Noi abbiamo perso la lucidità per portarci avanti nel finale. Siamo fuori dalla top eight solo per la differenza canestri, questo è il mio rammarico. Ma siamo consapevoli di aver giocato un bel campionato».

Tabellini:

Vanoli Cremona – Air Avellino: 81-76 (15-27, 37-37, 57-52)

Vanoli Cremona: Rowland 10, B.Brown 9, Formenti 12, Milic 13, Anderson 6, Bell 16, Cusin 13, Aguiar ne, Sklavos ne, Bencaster ne, Bona 0, Piazza 2. All. Caja
Air Avellino: Troutman 6, Lauwers 8, Nelson 7, Porta 9, Dylewicz 13, Casoli 6, Cortese ne, Napodano ne, D.Brown 9, Akyol 11, Iannicelli ne, Szewczyk 7. All. Pancotto
Arbitri: Lamonica – Sabetta – Gori

Tiri liberi: Vanoli Cremona 9/10, Air Avellino 13/16

Cinque falli: nessuno

Percentuali al tiro: Vanoli Cremona 31/61; Air Avellino 24/49

Print Friendly, PDF & Email

Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Ti È piaciuto questo articolo? Votalo adesso!
1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (No Ratings Yet)
Loading...


Non saranno pubblicati commenti offensivi, diffamanti o lesivi della dignità umana e professionale di amministratori, politici o semplici cittadini. La redazione di AtripaldaNews si riserva la possibilità di pubblicare solo parte del contenuto, procedendo a tagliare le frasi offensive. Invitiamo i nostri lettori, nel rispetto delle regole di una società civile, a firmare con nome e cognome i propri commenti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *